Salamon: «Pescara, la mia avventura è terminata»

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore: «Nessuna richiesta, torno alla Sampdoria»

Arrivato a Pescara in punta di piedi, Bartosz Salamon si è rivelato una piacevolissima scoperta. Forte tecnicamente, il difensore ex Milan ha saputo conquistarsi la maglia da titolare, disputando un finale di stagione – playoff compresi – sopra le righe. Il suo futuro, però, difficilmente sarà in terra abruzzese: il cartellino appartiene alla Sampdoria e Zenga è intenzionato a portarlo in ritiro.

IL SALUTO – Attraverso la propria pagina Facebook, Salamon ha mandato un messaggio ai tifosi del Pescara: «Il mio prestito al Pescara è finito. Grazie a tutti per questa stagione fantastica finita purtroppo con un’immeritata delusione.
Mi chiedete in tanti di rimanere un altro anno a Pescara…Vi posso solo rispondere che per il momento non ho ricevuto nessuna proposta da parte del Pescara perciò non ho avuto nemmeno il modo di valutare un eventuale permanenza con Voi. Partirò in ritiro con la Sampdoria e farò di tutto per prepararmi al meglio per la nuova stagione. Ciao a tutti».