Sampdoria, Andreolli dice no al trasferimento: i dettagli

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore dell’Inter vuole valutare il futuro con calma, spunta il Siviglia

Brusca frenata nell’affare Sampdoria – Andreolli. Il centrale difensivo italiano è vicino a dare l’addio all’Inter di Roberto Mancini, squadra nella quale ha trovato poco spazio negli ultimi tempi, con il tecnico di Jesi che gli ha preferito Juan Jesus e Ranocchia, senza dimenticare i prossimi arrivi in nerazzurro di Jeison Murillo e di Joao Miranda. Seguito da Lazio e Fiorentina, l’ex Chievo Verona è molto vicino alla Sampdoria ma, come riporta Gianluca Di Marzio, la trattativa è tutt’altro che conclusa.

I DETTAGLI – Infatti a stoppare al momento l’affare è la volontà dello stesso Andreolli: il difensore vuole valutare con calma nei prossimi giorni il suo futuro. E’ inoltre da registrare l’interessamento da parte del Siviglia di Unai Emery, sulle tracce inoltre di Rami, ma la trattative è complicata per motivi economici. Passo indietro dunque per i blucerchiati, alla ricerca di Andreolli per sostituire il partente Matias Silvestre, che non ha raggiunto l’accordo per il rinnovo con i genovesi.