Sampdoria dei Balcani: richieste alte per Borna Sosa e Coric

© foto youtube.com

La Sampdoria prova il doppio colpo dalla Dinamo Zagabria con Coric e Borna Sosa, ma la richiesta è alta: però, senza Champions League per i croati…

C’è più di un piccolo intoppo a livello economico che frenano da qui al futuro le mosse di mercato della Sampdoria nel campionato croato. La connection con la Dinamo Zagabria, club croato che da sempre ha prodotto tantissimi talenti poi finiti nel calcio italiano, potrebbe avere inizio nel corso delle prossime settimane, a patto che il club croato abbassi le pretese per i due calciatori nel mirino della Samp, vale a dire Borna Sosa, terzino sinistro classe 1998, e Ante Coric, trequartista classe ’97 della Dinamo Zagabria. Anche nei giorni scorsi gli uomini mercato della Sampdoria, sabato per la precisione, hanno incontrato l’avvocato Bozzo che si occupa della procura dei due calciatori in Italia. La Dinamo, però, continua a sparare alto e chiede 10 milioni di euro complessivi per i due cartellini. Tuttavia, c’è un’importante variabile che gioca a favore della Samp: la Dinamo Zagabria è attualmente seconda in classifica a cinque punti dalla capolista Rijeka e, mancandole le entrate derivanti dalla partecipazione in Champions League, potrebbe aere ulteriore necessità di vendere e calare il prezzo.