Sassuolo, Consigli: «L’incertezza destabilizza mentalmente»

© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Consigli, portiere del Sassuolo, è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport per analizzare il momento

Il portiere del Sassuolo Andrea Consigli è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport per analizzare quello che sta attraversando il paese:

«A cosa pensiamo? All’incertezza. È una cosa che destabilizza mentalmente. Fateci sapere. Noi, con 3 settimane di lavoro, siamo pronti. E poi penso ai ragazzi della serie C che guadagnano poco e stanno soffrendo tanto, come i loro club».

ATALANTA – «Le sarò sempre grato. Dopo il Sassuolo, Tifo Atalanta. Ci sono andato da bambino, ho esordito in A, tifosi super. Che bello vederla lottare alla pari in Champions. Perché è cresciuta così? Per l’allenatore Gasperini, che è un vincente, per un modo unico di giocare, al quale solo Juric col Verona si avvicina, perché ha davanti 5 super giocatori, perché difende quasi uomo contro uomo a tutto campo, perché fisicamente va il doppio più forte delle altre, corre e aggredisce».