Serie A, Spadafora propone la diretta gol in chiaro: club contrari

© foto www.imagephotoagency.it

Vincenzo Spadafora rilancia l’idea di trasmettere la diretta gol in chiaro delle partite di Serie A: i club sono contrari

Per la prima volta Vincenzo Spadafora parla con ottimismo della ripresa della Serie A. Il ministro dello Sport alla Rai ha indicato due date per il ritorno in campo delle squadre, chiedendo, però, una “diretta goal” in chiaro per tutti i tifosi.

Spadafora aveva già provato a far trasmettere in chiaro, senza riuscirci, Juve-Inter dell’8 marzo e ora è tornato alla carica. Come riporta La Gazzetta dello Sport i club, tuttavia, sono contrari. Per un motivo “semplice”:  è in corso una trattativa sofferta fra Lega da una parte, e i broadcaster dall’altra, sulla trincea dell’ultima rata da pagare. Le parti sono decisamente distanti ed è chiaro che il problema di un’offerta parallela accessibile a tutti potrebbe indebolire i club nella vertenza.