Connettiti con noi

Calciomercato

Simeone – Milan, l’opzione c’è ma è un giallo

Pubblicato

su

giovanni simeone jr genoa milito
Ascolta la versione audio dell'articolo

Giovanni Simeone, attaccante del Genoa, sarebbe già stato opzionato dal Milan per la prossima finestra di mercato

Simeone – Milan: il mistero sull’operazione – 1 febbraio, ore 7.38

Rimane il mistero sui dettagli dell’operazione tra Milan e Genoa per quanto riguarda Giovanni Simeone. I rossoneri vivono un momento particolare a livello societario e tutto è congelato in attesa del closing, quando Adriano Galliani potrebbe lasciare il Milan. Proprio in virtù della data di scadenza dell’ad sembra strano che questa trattativa sia stata portata avanti da lui, che comunque ha sempre mantenuto un rapporto privilegiato con il Genoa. Secondo Tuttosport potrebbero essere stati i cinesi a aver battuto un colpo in vista del mercato estivo, iniziando così quella programmazione di cui si è parlato molto. Al momento però gli uomini mercato in pectore del Milan non sembrano avere l’autonomia economica e decisionale per portare avanti un affare di quasi quindici milioni di euro.

Simeone – Milan: l’opzione

Tra le ore frenetiche dell’ultimo giorno di mercato invernale c’è chi si proietta già al futuro. Stiamo parlando del Milan che verrà, quello dei cinesi per intenderci, che dopo il closing previsto per marzo avrà fondi freschi e copiosi da investire sul mercato. Un primo nome per il futuro del Diavolo sarebbe già stato opzionato in queste ore, stiamo parlando dell’attaccante del Genoa Giovanni Simeone.  Per il Cholito già autore di 10 reti in questo campionato, il Milan si sarebbe mosso in anticipo prenotandolo per l’estate. Il giovane argentino è ritenuto un profilo ideale per sopperire a un’eventuale partenza di Carlos Bacca che non sta convincendo la nuova dirigenza rossonera. L’operazione sarà però ovviamente legata al closing, senza quello e senza i soldi il classe ’95 non sarà preso.