Spal-Genoa, Semplici: «Tanta qualità ma dovevamo fare di più» E su Petagna…

Semplici Spal
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Semplici ha parlato nel post partita di Spal-Genoa: «Un peccato non aver chiuso il discorso salvezza»

Ha parlato nel post partita di SpalGenoa Leonardo Semplici, allenatore della squadra di casa che grazie al pareggio odierno ha ipotecato la salvezza della sua squadra.

Sulla partita e sul caso Petagna, Semplici ha dichiarato: «Abbiamo fatto delle buone cose oggi, ma una vittoria avrebbe definitivamente chiuso nel migliore dei modi il nostro campionato. I ragazzi sono maturati molto e hanno messo in campo tanta qualità, peccato non essere andati oltre il pari. Petagna? Doveva andare, aveva il treno per la nazionale».

Sul suo futuro invece, l’allenatore ha detto: «Per adesso sono concentrato sull’obiettivo salvezza, ho ancora un anno di contratto con la Spal e sono molto riconoscente alla società, quando avremo raggiunto il traguardo ci siederemo ad un tavolo e parleremo del nostro futuro. Progetti? Sicuramente mi piacerebbe fare qualcosa di più della salvezza, questa squadra può e deve essere ambiziosa. Da giocatore forse non mi sono fatto un grande nomea, ma da allenatore credo di essermi guadagnato il rispetto di tutti».