Connettiti con noi

Inter News

Spal-Inter 1-2: pagelle e tabellino – Serie A 2018/2019

Pubblicato

su

Spal-Inter, 8ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

L’Inter chiude l’ottava giornata di Serie A nel posticipo serale contro la Spal, vincendo 2-1 un match piuttosto complicato. I nerazzurri salgono così a 16 punti, a sole due lunghezze dal Napoli, che si trova in secondo posizione. L’Inter chiude così al meglio questo filotto e al ritorno dalla sosta per le Nazionali sarà attesa dal derby con il Milan. La Spal, invece, incappa nella quarta sconfitta consecutiva, ma ha dimostrato carattere e un gioco che le potranno permettere di ben figurare nelle prossime partite.


Spal-Inter 1-2: il tabellino

MARCATORI: pt 13′ Icardi; st 26′ Paloschi, 32′ Icardi

SPAL (3-5-2): Gomis 6; Cionek 6.5, Djourou 5, Felipe 6; Lazzari 6.5, Missiroli 5.5, Schiattarella 6, Valoti 6.5 (29′ st Everton Luiz 5.5), Fares 6; Petagna 5, Antenucci 5 (21′ st Paloschi 6.5). All. Semplici 6

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6.5; Vrsaljko 5.5, Miranda 5, Skriniar 6, Asamoah 6.5; Vecino 6.5, Borja Valero 6 (31′ st Lautaro Martinez ng); Keita 5 (21′ st Politano 6), Nainggolan 6, Perisic 6; Icardi 7 (36′ st Gagliardini ng). All. Spalletti 6.5

ARBITRO: Maresca di Imperia 5.5

NOTE: Antenucci sbaglia un calcio di rigore, calciando a lato (17′ pt). AMMONITI: Lazzari (30′ pt), Missiroli (6′ st), Vrsaljko (6′ st), Miranda (35′ st), Schiattarella (37′ st), Everton Luiz (40′ st), Felipe (40′ st)

SPAL – IL MIGLIORE

PALOSCHI 6.5 – Entra dalla panchina e trova subito il pareggio, dimostrandosi una bestia nera per i nerazzurri. L’ex attaccante del Milan, infatti, nell’ultimo match contro l’Inter aveva dato il pareggio ai suoi

SPAL – IL PEGGIORE

DJOUROU 5 – Scelto al posto di Vicari, non ripaga la fiducia datagli da Semplici. Il centrale va spesso in difficoltà e ha sulla coscienza la mancata chiusura su Icardi nell’occasione del primo gol

INTER – IL MIGLIORE

ICARDI 7 – L’uomo giusto al posto giusto. Il bomber argentino tocca pochi palloni, ma li trasforma in oro. In un paio di occasioni prova anche a trasformarsi in uomo assist

INTER – IL PEGGIORE

MIRANDA 5 – Il centrale brasiliano non è in formissima e lo si capisce quando nel primo tempo commette fallo ingenuamente su Felipe e causando un calcio da rigore. Il giocatore ammirato nelle scorse stagione è di un altro spessore


Spal-Inter: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – L’Inter vince 2-1 dopo aver faticato, non poco, contro una buonissima Spal. Gli uomini di Semplici, anche nel secondo tempo, hanno dimostrato tutta la loro organizzazione: Paloschi, poi, si dimostra cecchino implacabile quando vede nerazzuro. Ai ferraresi, però, non è bastata una prestazione all’altezza per aver la meglio su un’Inter che si è dimostrata cinica nelle occasioni avute e con un Icardi sempre più goleador

49′ Finisce al Paolo Mazza: l’Inter vince 2-1!

45′ Saranno 4 i minuti di recupero

40′ Bell’impatto sul match da parte di Lautaro Martinez: costringe Felipe a fermarlo, che viene ammonito da Maresca

37′ La Spal prova a recuperare: dentro Moncini e fuori Missiroli

32′ Vantaggio Inter: 1-2. Rete di Icardi lanciato in porta da Perisic

26′ Arriva il pareggio della Spal: 1-1. Gol di Paloschi che sfrutta benissimo un cross dalla sinistra

25′ Bellissima azione dell’Inter che si sviluppa sulla sinistra: Icardi poi appoggia per Nainggolan, ma il suo tiro finisce a lato

21′ Primi cambi in casa Spal e Inter: entrano Paloschi e Politano rispettivamente per Antenucci e Keita

19′ Lazzari salta in scioltezza Asamoah e calcia in porta, ma la conclusione finisce alta

16′ Ennesimo calcio d’angolo per la Spal: Petagna si libera bene in area, ma poi non inquadra la porta

14′ A terra Vecino dopo aver preso un colpo alla testa in contrasto con Schiattarella

10′ Ripartenza veloce della Spal: arriva al tiro Antenucci, ma la conclusione è centrale

9′ Inter che non sembra rientrata al meglio dagli spogliatoi: si scaldano infatti Politano e Gagliardini

6′ Ammoniti Vrsaljko e Missiroli

4′ Bella avanzata di Lazzari che parte dalla sua area, ma una volta arrivato in quella dell’Inter non riesce a crossare

1′ Spal che è ripartita alla grande: Antenucci non riesce a deviare di testa un cross dalla destra, ma guadagna comunque un angolo

Sono di nuovo in campo le squadre: è iniziato il secondo tempo tra Spal e Inter

SINTESI PRIMO TEMPO – Il risultato dice 1-0 per l’Inter, ma i nerazzurri dopo una bella partenza finiscono per lasciare il gioco in mano alla Spal. Gli uomini di Semplici, infatti, dopo essere andati sotto, reagiscono con grande organizzazione, guadagnando anche un rigore, poi sbagliato da Antenucci. I ferraresi, però, non si abbattono e soprattutto su situazioni da palla inattiva riescono a impegnare seriamente Handanovic. L’Inter, invece, avrebbe l’occasione di siglare il 2-0, ma Keita sbaglia l’assist verso Icardi, solo davanti alla porta

46′ Termina il primo tempo dopo un minuto di recupero: al momento resiste il vantaggio dell’Inter che conduce per 1-0

44′ Spal vicina al pareggio: Felipe non riesce a deviare ottimamente sotto porta e Handanovic riesce a parare

41′ Risponde la Spal che guadagna 3 calci d’angolo consecutivi, ma senza creare particolari pericoli

39′ Inter nuovamente vicina al gol: Vecino spizza di testa dopo un calcio d’angolo, ma Icardi non riesce a deviare in rete perché Cionek spazza in tempo

38′ Perisic prova ad andare sul fondo per crossare, ma viene murato in angolo

35′ Ritmi decisamente più bassi ora, dopo una prima mezz’ora ricca di ribaltamenti di fronte

31′ Ammonito Lazzari per fallo su Keita

29′ Occasionissima per l’Inter: Keita ruba palla a Cionek, ma non riesce a servire Icardi che sarebbe stato da solo davanti alla porta, con Gomis che intercetta il pallone

27′ Gioco fermo: Schiattarella è a terra dopo un contrasto, ma sembra poter restare in campo

25′ Bello scambio tra Icardi e Nainggolan: il belga però viene fermato bene da Felipe

22′ L’Inter cerca di tornare in controllo del gioco, ma la Spal sta mostrando una buona organizzazione

18′ La Spal, però, sta reagendo bene e guadagna un calcia d’angolo che porta al tiro Valoti, murato dalla difesa

17′ Clamoroso! Antenucci calcia a lato il rigore che avrebbe potuto dare il pareggio!

16′ Rigore per la Spal: Felipe viene steso in area da Miranda

https://twitter.com/FrSerieAGoals/status/1049009222363615232

13′ Vantaggio dell’Inter: 0-1 a Ferrara. Icardi colpisce di testa un cross dalla destra, Djourou devia con il braccio nella sua porta

11′ Si fa vedere anche la Spal, palla in avanti per Antenucci che spizza di testa, ma Handanovic raccoglie la sfera senza problemi

9′ Buona partenza dell’Inter che cerca di mettere subito sulla difensiva i padroni di casa

7′ Ancora Nainggolan prova a rendersi pericoloso: calcia al volo da fuori area, ma il tiro finisce alto

6′ Nainggolan tenta il lancio verso Keità, ma l’esterno viene chiuso dalla retroguardia avversaria

5′ Le squadre si stanno studiando, sarà interessante capire la sfida a centrocampo dove l’Inter con la scelta del 4-2-3-1 è in inferiorità, ma potrebbe far valere la maggior qualità sulle fasce

1′ Subito proteste in campo: Keita crossa dal fondo, il difensore devia, ma l’arbitro non concede il calcio d’angolo

Iniziato il posticipo tra Spal e Inter che chiuderà l’ottava giornata di Serie A


Spal-Inter: formazioni ufficiali

Tutto confermato nell’Inter: Spalletti effettuerà infatti qualche cambio rispetto alle ultime uscite. In difesa si rivedono Vrsaljko e Miranda, mentre a centrocampo, vista l’assenza forzata di Brozovic, agirà Borja Valero. In avanti, invece, riposo per Politano: sulla destra sfreccerà Keita, a sinistra ci sarà Perisic e Nainggolan al centro, dietro a capitan Icardi. Anche nella Spal confermate le indiscrezioni della vigilia: in difesa, però, Djourou vince il ballottaggio con Vicari. Sulle fasce ci saranno Lazzari e Fares, mentre in mezzo al campo, vista l’indisponibilità di Kurtic, giocherà Valoti. Per l’attacco, infine, Semplici sceglie il duo Antenucci-Petagna: ancora panchina quindi per Paloschi.

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Djourou, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Valoti, Fares; Petagna, Antenucci. All. Semplici

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Keita, Nainggolan, Perisic; Icardi. All. Spalletti


Spal-Inter: probabili formazioni e pre-partita

In casa Spal non ci sono dubbi: Semplici confermerà il 3-5-2 visto nel posticipo serale di lunedì scorso, perso contro la Sampdoria. In attacco Paloschi spera in un posto da titolare dopo il gol nell’ultimo match, ma al momento sembra in vantaggio Petagna, che affiancherà Antenucci. A centrocampo ci saranno Fares e Lazzari sulle fasce, mentre in mezzo agiranno Missiroli, Schiattarella e Valoti, che sostituirà Kurtic, indisponibile. Anche Spalletti dovrebbe cambiare qualche uomo rispetto alla trasferta vittoriosa di Eindhoven: il modulo sarà sempre un 4-2-3-1, ma nei due di centrocampo non ci sarà Brozovic. Il croato, infatti, si è fermato in allenamento. Lo sostituirà Borja Valero, mentre in avanti ci sarà capitan Icardi, che sarà assistito da Perisic, Nainggolan e Keita. In difesa, invece, ci saranno Vrsaljko e Miranda, rispettivamente, al posto di D’Ambrosio e De Vrij.

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Valoti, Fares; Petagna, Antenucci. All. Semplici

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Keita, Nainggolan, Perisic; Icardi. All. Spalletti


Spal-Inter: i precedenti

Sono 18 i precedenti ufficiali tra Spal ed Inter a Ferrara con un bilancio di 4 successi della Spal (ultimo 1-0, nella Serie A 1961/62), 6 pareggi (l’ultimo 1-1, nella Serie A 2017/18) e 9 vittorie dell’Inter. La scorsa stagione, infatti, al ‘Mazza’ finì in pareggio dopo l’autogol di Vicari e il gol all’ultimo minuto di Paloschi. Nella passata Serie A, però, a ‘San Siro’ si imposero i nerazzuri per 2-0: reti di Icardi e Perisic


Spal-Inter: l’arbitro del match

A dirigere Spal-Inter sarà Fabio Maresca della sezione di Imperia. Sarà coadiuvato da Vivenzi e Valeriani, mentre come quarto uomo è stato scelto Illuzzi. Al Var, invece, è stato designato Banti, che sarà assistito dall’Avar Liberti. Per il fischietto di Imperia si tratta del primissimo Spal-Inter: non ha infatti mai diretto i nerazzuri, mentre ha arbitrato un match dei ferraresi, quando ancora militavano in Lega Pro, nel 2011.


Spal-Inter Streaming: dove vederla in tv

Spal-Inter sarà trasmessa a partire dalle ore 20.30 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241), Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box, anche in HD), Sky Sport 1 (canale 201, in HD 240) e in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.


Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.