-->
Connettiti con noi

Europei

Svizzera Turchia 3-1: grande prova degli svizzeri che chiudono al 3° posto. Disastro turco

Pubblicato

su

Allo stadio Olimpico di Baku, il match valido per la terza giornata del gruppo A di Euro2020 tra Svizzera e Turchia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo stadio “Olimpico” di Baku, Svizzera e Turchia si sono affrontate nel match valido per la terza giornata del gruppo A di Euro 2020. Bellissima partita con tanti gol e tante occasioni da gol. Protagonisti i due portieri, soprattutto Sommer, ma anche gli attaccanti. Svizzera avanti prima con Seferovic e poi con Shaqiri nel primo tempo. A inizio ripresa il 2-1 turco con Kahveci ma dopo pochi minuti il 3-1 definitivo di Shaqiri.


Sintesi Svizzera Turchia 3-1

4′ Occasione Ayhan – Ottima Turchia in avvio. Botta da fuori di Kaan Ayahn: vola Sommer a dire di no al calciatore di proprietà del Sassuolo.

6′ Gol Seferovic – Tutto parte da un lancio lungo non letto benissimo dalla difesa turca. Sul prosieguo dell’azione, palla a Seferovic che controlla il pallone dal limite dell’area e con un sinistro di prima intenzione, che si infila all’angolino, non lascia scampo a Cakir.

16′ Occasione Muldur – Cross dalla destra di Cengiz Under, palla che attraversa lo specchio e arriva dalla parte opposta. Muldur non ci pensa due volte e calcia forte in porta trovando la grande risposta di Sommer.

23′ Occasione Tufan – Ci prova la Turchia, sempre dalla distanza. Destro a giro dai 20 metri del numero 6: palla alta.

26′ Gol di Shaqiri – La Turchia gioca e la Svizzera segna. Alla seconda occasione della gara il raddoppio. Zuber trova Shaqiri al limite dell’area. Controllo e destro a giro che si infila all’incrocio: 2-0 per la Svizzera.

29′ Occasione Shaqiri – Seferovic con un tocco di prima lancia in campo aperto Shaqiri che si fa 40 metri palla al piede e, a tu per tu con Sommer, trova la conclusione angolata ma l’uscita di Cakir è ottima. Il portiere turco salva la Turchia con un grandissimo intervento.

33′ Occasione Muldur – Ancora il terzino del Sassuolo. gran conclusione da fuori area, posizione centrale: tiro angolato e gran parata di Sommer in allungo.

38′ Occasione Embolo – Conclusione da posizione defilata di Embolo: palla che esce di molto.

43′ Occasione Muldur – Contropiede della Turchia con Muldur che salta netto tre uomini e calcia sul primo palo ma Sommer è insuperabile quest’oggi e dice ancora di no al terzino del Sassuolo.

50′ Occasione Yilmaz – Cross dalla trequarti di Cengiz Under e colpo di testa del centravanti turco che prova a piazzarla ma non colpisce bene e spedisce fuori.

51′ Occasione Zuber – Ci prova lo svizzero con un mancino dall’interno dell’area: palla deviata da Demiral e bloccata in due tempi da Sommer.

52′ Occasione Embolo – Svizzera vicinissima al tris. Contropiede con Embolo che entra in area e calcia forte sul primo palo: gran bella parata di Cakir.

57′ Occasione Shaqiri – Embolo se ne va sulla destra e serve Shaqiri a rimorchio: destro sul primo palo ma non la chiude bene e sparacchia alto.

60′ Occasione Seferovic – Numero del 9 che salta Muldur e poi calcia all’angolino trovando la grande risposta di Cakir.

62′ Gol Kahveci – Altro gran bel gol. Fa tutto da solo Kahveci: numero con la suola su Rodriguez, poi si sposta la palla sul sinistro e mette la palla all’incrocio.

64′ Occasione Zuber – Ancora una conclusione della Svizzera: destro a giro, si distende Sommer. Sulla respinta Freuler salta l’avversario con una bella giocata e poi serve Embolo al centro che da pochi passi non impatta bene la palla.

68′ Doppietta Shaqiri – Altra grande ripartenza svizzera. Xhaka manda Zuber nello spazio che pesca Zhaqiri sul secondo palo. Muldur in ritardo e mancino a giro dell’ex Inter che non lascia scampo al portiere della Turchia.

77′ Palo di Xhaka – Calcio di punizione dai 20 metri del centrocampista che vuole la Roma: palo pieno! Poi il 10 svizzero chiede un calcio di rigore ma viene ammonito dall’arbitro per proteste.

79′ Occasione Under – Recupero di Demiral a centrocampo, palla a Under che avanza sino al limite dell’area e calcia col mancino: palla alta, non di molto.

89′ Occasione Muldur – Quarta occasione per il terzino neroverde. Destro dall’interno dell’area, su azione d’angolo, e tiro troppo centrale, facile preda di Sommer.


Migliore in campo: Shaqiri


Svizzera Turchia 3-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 6′ Seferovic, 26′ e 68′ Shaqiri (S); 62′ Kahveci (T)

SVIZZERA (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Widmer (92′ Mbabu), Freuler, Xhaka, Zuber (85′ Benito); Shaqiri (75′ Vargas); Seferovic (75′ Gavranovic), Embolo (85′ Mehmedi). All. Petkovic.

TURCHIA (4-1-4-1): Cakir; Celik, Demiral, Soyuncu, Muldur; Ayhan (63′ Yazici); Under (80′ Karaman), Tufan (63′ Yokuslu), Kahveci (80′ Kokcu), Calhanoglu (86′ Tokoz); Yilmaz. All. Gunes.

ARBITRO: Slavko Vinčić (SLO)

NOTE: AMMONITI: Calhanoglu, Celik, Soyuncu (T); Xhaka (S)