Torino, il fattore Filadelfia per rialzare finalmente la testa

© foto Calcionews24

Torino, il fattore Filadelfia per rialzare finalmente la testa: domani allenamento a porte aperte per i granata di Mazzarri

Obiettivo rialzare la testa. E scrollarsi di dosso il momento più difficile dell’intera gestione Mazzarri: quello di risultati miseri come la qualità delle prestazioni offerte, quello di una panchina che ha ballato e ancora deve smettere di farlo. Il Torino ha fissato il traguardo e, già ieri sera nel derby con la Juventus, ha lasciato intravedere i primi segnali di ripresa. Al saldo di un finale ancora negativo e di un successo che in campionato manca ormai dal 26 settembre contro il Milan.

Nella ricetta della risalita, allora, il tecnico di San Vincenzo ed il club granata hanno aggiunto un ingrediente speciale: il Filadelfia. Con Moretti che settimana scorsa aveva annunciato novità a stretto giro di posta riguardo la riapertura ai tifosi del tempio granata, con le foto pubblicate appena due giorni fa circa l’installazione di nuove panchine nel cortile. Di un Filadelfia che domani, alla ripresa della preparazione verso la trasferta di Brescia, vedrà la squadra allenarsi a porte aperte ed il popolo granata tornare a riempire gli storici spalti. L’ingrediente in più per archiviare il momento negativo e tornare a macinare punti. E, finalmente, anche sorrisi.