Torino, Niang non vuole tornare: «Sto bene al Rennes, spero mi riscattino»

Niang
© foto www.imagephotoagency.it

M’baye Niang, in prestito dal Torino al Rennes, ha parlato ai microfoni della Gazzetta: «A Torino non è andata come volevo, voglio restare qui»

M’baye Niang, ventiquattrenne attaccante del Torino in prestito al Rennes, ha parlato ai microfoni della Gazzetta rispetto agli sviluppi della sua carriera e della sua prima stagione in Ligue 1.

Quella attuale è la prima stagione durante la quale il giovane attaccante è riuscito ad andare in doppia cifra, segnando undici reti in trentanove presenze totali con la sua nuova squadra.

Rispetto alla sua ex squadra, Niang ha dichiarato:«Con il Torino non ho avuto contatti, ma se continuo così so che il Rennes mi vorrà riscattare. Ne sarei felice perché mi trovo molto bene, abbiamo una bella squadra con cui possiamo fare grandi cose. A Torino non è andata come volevo, non è colpa di nessuno, è solo che non è il posto giusto per me. Oggi penso per il mio bene e per quello della mia famiglia. Quindi voglio stare qua».