Ts: Milan su Conte per il 2016-17

© foto www.imagephotoagency.it

Un anno con Inzaghi e poi spazio all’attuale ct

Filippo Inzaghi per un’altra stagione e poi Antonio Conte, il piano del Milan è questo. Adriano Galliani stima Inzaghi e per questo potrebbe concedergli un’altra chance nella prossima stagione qualora dovesse arrivare la qualificazione in Europa League, ma sta puntando Conte per aprire un ciclo vincente al Milan dal 2016-17, anno in cui Conte stesso sarà libero dall’impegno da commissario tecnico con l’Italia. Tutto dipenderà anche e soprattutto dal piazzamento finale del Milan in questa stagione.

2016 – Inzaghi ha l’alibi degli infortuni e quindi in caso di Europa potrebbe veder salva la sua panchina, e si pensa che la prossima possa essere l’ennesima stagione di transizione per il club del Portello anche per via del possibile cambio societario. Con l’arrivo di nuovi investitori allori si potrebbe iniziare a programmare il futuro del Milan a lungo termine e per questo, scrive Tuttosport, si spiega l’idea Conte a partire dall’estate 2016, quella post Europeo. Tra l’altro in quei giorni lì scade pure il contratto di Carlo Ancelotti