Connettiti con noi

Europei

Ucraina Austria 0-1: austriaci per la prima volta agli ottavi, affronteranno l’Italia

Pubblicato

su

All’Arena Nazionale di Bucharest, il match valido per la terza giornata del gruppo C di Euro2020 tra Ucraina e Austria: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

All’ “Arena Nazionale” di Bucharest, Ucraina e Austria si sono affrontate nel match valido per la terza giornata del gruppo C di Euro 2020. Vittoria meritata dell’Austria che, grazie a un grandissimo primo tempo, batte la nazionale di Sheva. Decisivo il gol di Baumgartner nel primo tempo.


Sintesi Ucraina Austria 0-1 MOVIOLA

11′ Occasione Dragovic – Colpo di testa dell’esperto difensore, su un angolo battuto dalla destra: e palla sopra la traversa.

21′ Gol Baumgartner – Rete da opportunista dell’austriaco. Calcio d’angolo dalla sinistra di Alaba e Baumgartner mette il piede, anticipando Zabarnyi, e di fatto, con la suola, con i tacchetti delle scarpe, fa gol a Bushchan.

29′ Occasione Shaparenko – Prima vera occasione per gli ucraini. Troppa libertà concessa a Shaparenko e Malinovskyi. Tiro di Shaparenko respinto da Bachmann che è riuscito anche a mandare fuori causa Yarmolenko, pronto al tap-in da pochi passi.

33′ Infortunio per Baumgartner – Problema per il migliore in campo, sin qui, costretto a lasciare il campo con la borsa del giacchio sul collo. Al suo posto in campo Schopf.

38′ Occasione Laimer – Destro a giro del giocatore austriaco, con l’Ucraina che gli concede una discreta libertà: tiro a giro e ottima risposta di Bushchan che si rifugia in angolo.

42′ Occasione Arnautovic – Gli austriaci arrivano in porta con tre passaggi. Cross di Schopf e destro da pochi passi di Arnautovic che ha provato a piazzare il pallone ma ha perso il passo e ha fallito una clamorosa occasione da gol!

45’+2 Occasione Lainer – Ancora Austria, l’Ucraina non c’è. Destro del terzino austriaco: pallone svirgolato da Lainer e occasione sprecata.

51′ Occasione Schlager – Ci prova il centrocampista dell’Austria, dalla distanza, ma la sua conclusione è bloccata senza patemi da Bushchan.

57′ Occasione Schlager – Conclusione volante, dai 30 metri, di Schlager, dopo un tiro rimpallato: sinistro di prima ma palla fuori.

61′ Rischio autogol Lainer – Colpo di testa tentato da Karavaev che non arriva a colpire e Lainer si è ritrovato il pallone addosso, mandandolo in porta, ma trovando sulla sua strada un reattivo Bachmann.

62′ Proteste Ucraina – Presunto tocco di mani in area da parte di Alaba : braccio attaccato al corpo e movimento congruo, fa bene Cakir a non intervenire.

80′ Gara con diversi errori e diversi falli, in questa fase. Ucraina migliore nella ripresa, dopo un bruttissimo primo tempo, ma mai pericolosa sin qui.

85′ Sheva si gioca il tutto per tutto: dentro Besedin, centravanti, per il terzino Mykolenko.

88′ Occasione Yaremchuk – Prima chance per l’attaccante dell’Ucraina che si gira in area di rigore e calcia in diagonale: palla a lato.


Migliore in campo: Baumgartner PAGELLE


Ucraina Austria 0-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 21′ Baumgartner (A)

UCRAINA (4-5-1): Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko; Yarmolenko, Shaparenko (68′ Marlos), Sydorchuk, Zinchenko; Malinovskyi (46′ Tsygankov), Yaremchuk. Ct: Shevchenko.

AUSTRIA (4-3-2-1): Bachmann; Lainer, Dragovic, Hinteregger, Alaba; Schlager, Laimer (72′ Ilsanker), Grillitsch; Baumgartner (33′ Schopf), Sabitzer; Arnautovic (90′ Kalajdzic). Ct: Foda.

ARBITRO: Cakir (TUR)

NOTE: AMMONITI: