Udinese, Musso: «Lukaku devastante fisicamente. Handanovic? Il più forte della Serie A»

musso udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Udinese, le parole del portiere Musso in vista della gara tra i friulani e l’Inter di Antonio Conte in programma domani

Juan Musso, portiere dell’Udinese, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di SportWeek in cui ha parlato della prossima avversaria dei friulani: l’Inter di Conte.

«Con Lautaro sono cresciuto nel Racing Avellaneda. Siamo arrivati in Italia insieme, due anni fa, e non siamo ancora riusciti a vederci fuori dal campo. Ma ci sentiamo su whatsapp e ci vediamo in Nazionale. È sempre concentrato, tira fuori il meglio di sé in qualsiasi situazione. È arrivato al Racing a 17 anni e si è visto subito quanto fosse forte. Ha la mentalità dei giocatori importanti. È un attaccante completo: ha un controllo di palla orientato sempre in maniera efficace. Spalle alla porta, sa girarsi. Tira bene da qualsiasi posizione».

LUKAKU «Fisicamente Lukaku è devastante. Ha un bel sinistro. È intelligente: negli ultimi metri prende sempre la decisione giusta. Con Lautaro forma una bella coppia».

HANDANOVIC – «Il portiere più forte in Serie A? Handanovic. Mi piace per la sua calma ed è migliorato tantissimo coi piedi. Al mondo? Oblak dell’Atletico Madrid. Poi Ter Stegen del Barcellona. E Handanovic, ancora».