Connettiti con noi

Calcio italiano

Conferenza stampa Zanetti: «Dobbiamo trasformare la paura in coesione»

Pubblicato

su

Zanetti

Paolo Zanetti, allenatore del Venezia, ha presentato in conferenza stampa la sfida contro l’Atalanta

Paolo Zanetti, allenatore del Venezia, ha presentato in conferenza stampa la sfida contro l’Atalanta. Le sue dichiarazioni:

CONDIZIONE – «Modolo ha un problema al menisco abbastanza particolare, Romero non ci sarà per questa gara poi vedremo se dovrà operarsi. Caldara e Crnigoj hanno avuto qualche acciacco ma sono recuperabili. Recuperiamo Cuisance e Sigurdsson, mentre verrà con noi Issa Bah». 

SALERNITANA – «Non dobbiamo fare la corsa su di loro, abbiamo le stesse partite in attesa del recupero. Siamo a caccia della salvezza. Il calendario è difficile per tutti. Bisogna tirare fuori lo spirito di sopravvivenza nelle gare complicate. Per i processi ci sarà tempo. Non possiamo tirare fuori la paura come fatto vedere a Firenze, il primo tempo è stato imbarazzante come penso mai abbiamo fatto. Affrontiamo un avversario ora particolare, che verrà qua per svoltare il suo momento»

EPISODI – «La differenza la stanno facendo alcune partite, lo Spezia che va a battere il Milan, noi che perdiamo cinque gare nel finale, il Cagliari che vince con il Sassuolo. Dobbiamo tirare fuori anche noi qualche punto in situazioni che sembrano difficili, non so se basteranno nove punti per arrivare alla salvezza».

ATALANTA – «Impossibile non faccia un po’ di paura. Assurdo metter in discussione Gasperini, è uno dei migliori. Tutto dipende da noi e da come sarà la reazione a questa partita. Se trasformiamo la paura in coesione e voglia di fare l’impresa credo che possiamo battere l’Atalanta». 

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.