Venezuela-Argentina: Tagliafico e la prudenza di Scaloni

argentina tagliafico
© foto www.imagephotoagency.it

L’atteggiamento dei terzini, Tagliafico compreso, esprime bene la prudenza del rombo di Scaloni. Analisi del 4312 dell’Argentina

Scaloni ha scelto un 4312 per la sua Argentina. Questa disposizione tattica non è semplice per i terzini: sono solo loro a coprire l’ampiezza e devono coprire elevate porzioni di campo, con tanta responsabilità in fase difensiva.

Dalla slide sopra, è evidente come Scaloni in Venezuela-Argentina abbia voluto minimizzare i rischi in caso di ripartenza degli avversari. Con Foyth, terzino destro, che si è momentaneamente alzato, Tagliafico rimane bloccato dietro vicino ai difensori. Come si può vedere, non c’è nessuno che a sinistra copre l’ampiezza. Un approccio quindi molto prudente, che accetta di non coprire bene il fronte d’attacco per difendersi meglio