Ventura: «Giampaolo? Ottima scelta da parte del presidente Cairo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Giampiero Ventura, ex ct dell’Italia ed ex allenatore del Torino, è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport

Giampiero Ventura, ex ct dell’Italia ed ex allenatore del Torino, è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport per analizzare il momento della compagine granata e le scelte fatte dal presidente Cairo:

«Ho la convinzione che il presidente Urbano Cairo abbia fatto un ottimo acquisto. È chiaro che avrà bisogno di tempo e davanti a lui si prefigurano alcune grandi sfide e dei problemini da risolvere. Giampaolo è l’uomo giusto».

DIFESA A 4 – «Strutturale: il Torino deve passare da una difesa a 3 a una linea a 4. La storia degli ultimi anni ci dice che il Toro ha sempre costruito i suoi percorsi partendo da 3 difensori, Giampaolo gioca a 4. Sarà un processo per il quale occorrerà del tempo».

MERCATO – «Aggiungo che se in questa ossatura competitiva si riuscirà a inserire un centrocampista centrale giovane di qualità, il quadro si definirebbe. Completando i passaggi di cui parlavo, il Toro si ritaglierà uno spazio importante».

BELOTTI E SIRIGU«Entrambi resteranno. Sono segnali forti mandati dalla società. Ci dice che vuole migliorarsi, vuole dare risposte. Nello scorso campionato Sirigu e Donnarumma sono stati i migliori portieri della A. Belotti è cresciuto a dismisura, è diventato l’emblema del Toro».