Verona: Mandorlini non rischia | CdS

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico ha la fiducia della società

La classifica piange e la vittoria in questo campionato di Serie A non è ancora arrivata, ma Andrea Mandorlini rimane al timone dell‘Hellas Verona nella maniera più salda possibile. Il presidente Maurizio Setti è consapevole del lavoro fatto da Mandorlini da quando è a Verona, perché ha preso la squadra in Lega Pro e l’ha portata fino in Serie A e anche a un passo dalla qualificazione in Europa League due stagioni or sono, quindi mantiene la fiducia nei confronti dell’ex senese.

MANDORLINI RIMANE – La fiducia, che in molti pensano sia comunque una fiducia a tempo, è data anche dal fatto che Mandorlini finora ha avuto la squadra decimata dagli infortuni e non ha mai potuto schierare l’attacco titolare. In dodici giornate però la vittoria non è mai arrivata e il Verona ci proverà oggi in una sfida storicamente importante come quella con il Napoli. Stando a Il Corriere dello Sport però anche in caso di sconfitta Mandorlini non dovrebbe rischiare l’esonero.