Connettiti con noi

Hellas Verona News

Verona Sassuolo 2-3: esordio con vittoria per Dionisi

Pubblicato

su

Allo stadio Bentegodi, il match valido per la 1ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Verona e Sassuolo: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo stadio “Bentegodi”, Hellas Verona e Sassuolo si sono affrontate nel match valido per la 1ª giornata della Serie A 2021/22. Una gara bella ed aperta con il Sassuolo che ha strappato i 3 punti. Vantaggio neroverde con Raspadori, l’espulsione di Veloso per il Verona, poi il bis di Djuricic e l’1-2 di Zaccagni su rigore. Pochi istanti dopo il gol di Traore e il 2-3 finale di Zaccagni.


Sintesi Verona Sassuolo 2-3 MOVIOLA

1′ Occasione Boga – Sassuolo subito vicino al vantaggio. Il Verona sbaglia il disimpegno iniziale e Boga tenta il tiro a giro dalla sua mattonella: palla fuori non di molto.

2′ Occasione Barak – Errore anche del Sassuolo in avvio azione, prende palla Barak che punta l’uomo e calcia, trovando la pronta risposta di Consigli.

7′ Occasione Lazovic – Schema su calcio d’angolo che porta alla conclusione Lazovic, al volo, da fuori area: palla fuori.

12′ Occasione Caputo – Bene Djuricic per Ciccio che spalle alla porta calcia nello specchio, trovando la pronta risposta di Pandur.

15′ Occasione Barak – Manovra avvolgente del Verona. Cross di Lazovic e tentativo al volo di Barak che finisce sull’esterno della rete.

17′ Occasione Frattesi – Il centrocampista all’esordio in A avanza centralmente e calcia dai 25 metri: respinta così così di Pandur. La palla finisce a Raspadori che calcia da posizione defilata, trovando i guantoni di Pandur che bloccano la sfera.

24′ Occasione Zaccagni – Vicino al vantaggio il Verona. Casale crossa dalla destra per Zaccagni che elude tutte le marcature e calcia di prima, dall’interno dell’area, mandando la palla fuori.

31′ Traversa Kalinic – Cross dalla destra e colpo di testa di Kalinic, a porta vuota, e palla incredibilmente sulla traversa!

32′ Gol Raspadori – Grande ripartenza del Sassuolo con Caputo e Djuricic. Palla a Raspadori che si infila tra le maglie della retroguardia veronese e beffa Pandur con un destro piazzato sul primo palo.

45′ Espulsione Veloso – Entrata dura su Djuricic ed espulsione per il centrocampista del Verona che resta in 10.

47′ Occasione Zaccagni – Il nuovo entrato Cancellieri manda in porta Zaccagni: tiro di destro, di prima, dal limite dell’area da parte del nuovo 10 veronese e ottima respinta con i piedi da parte di Consigli.

51′ Gol Djuricic – Raddoppio del Sassuolo con Djuricic che chiede e ottiene il triangolo da Caputo: gran tocco del 9 per il 10 che beffa Pandur con un destro secco sul primo palo.

63′ Occasione Djuricic – Che numero di Frattesi in mezzo al campo! Salta secco con un tunnel un avversario e serve Djuricic che controlla, sterza e calcia: palla alta.

71′ Gol Zaccagni – Zaccagni si invola sulla sinistra e penetra in area, Toljan lo stende e Volpi assegna il rigore. Dal dischetto lo stesso 10 gialloblù spiazza Consigli e trova il gol dell’1-2 che riapre la gara.

78′ Gol Traore – Neroverdi di nuovo avanti di due. Palla di Boga per Traore che dal limite sinistro dell’area lascia partire un destro a giro, deviato con la punta delle mani da Pandur, che bacia il palo e finisce in rete.

90′ Gol Zaccagni – Grande azione sulla sinistra del numero 10 che salta secco Toljan e trova il secondo palo.


Migliore in campo: Zaccagni PAGELLE


Verona Sassuolo 2-3: risultato e tabellino

MARCATORI: 32′ Raspadori, 51′ Djuricic, 78′ Traore (S); 71′ rig. e 90′ Zaccagni (V)

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Pandur; Dawidowicz, Günter, Ceccherini (55′ Di Carmine); Casale (72′ Magnani), Veloso, Hongla (55′ Tameze), Lazovic; Barak (72′ Ilic), Zaccagni; Kalinic (46′ Cancellieri). In panchina: Berardi, Montipò, Cetin, Rüegg, Magnani, Bessa, Frabotta, Ragusa. Allenatore: Eusebio Di Francesco

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (91′ Ayhan), Ferrari, Rogerio; Frattesi (83′ Magnanelli), Maxime Lopez; Djuricic (83′ Defrel), Raspadori (67′ Traore), Boga; Caputo (91′ Scamacca). In panchina: Pegolo, Satalino, Muldur, Peluso, Oddei, Haraslin. Allenatore: Alessio Dionisi

ARBITRO: Manuel Volpi della sezione di Arezzo

NOTE: AMMONITI: Maxime Lopez, Djuricic (S); Veloso, Di Carmine (V). ESPULSI: Veloso (V) al 45′ per gioco scorretto.