Alisson decisivo, la Roma lo vuole blindare

Iscriviti
alisson roma
© foto www.imagephotoagency.it

Mentre le grandi europee mettono gli occhi su Alisson, la Roma cerca in ogni modo di blindarlo: previsto un nuovo contratto

La Roma non vuole vendere Alisson. Il portiere brasiliano è risultato più volte decisivo nel campionato dei giallorossi e si cercherà di tenerlo a Roma anche nella prossima sessione di calciomercato. I ricavi dalla Champions League ammontano a circa cento milioni di euro, una cifra considerevole che permette ai capitolini di non trovarsi costretti a cedere per esigenze di bilancio. L’ex Internacional è una delle gemme in casa Roma, ha un costo superiore ai settanta milioni di euro e una sua cessione farebbe arrivare tantissimi soldi nelle casse di Monchi e Pallotta. Ma Monchi e Pallotta non vogliono venderlo.

Si cercherà di blindare Alisson entro l’inizio del mercato, la strategia della Roma è quella di tenere il portiere e fargli firmare il rinnovo. La Roma è pronta a prolungargli il contratto fino al 2023, portando il suo ingaggio da un milione e mezzo di euro a stagione fino a quasi il triplo. L’offerta è succosa, ma ci sono anche Real Madrid, Barcellona, Paris Saint Germain e Bayern Monaco alla finestra, giusto per citare qualche squadra importante. Alisson ha rimandato ogni discorso sul futuro a fine campionato, adesso è concentrato sulla Juventus. La Roma farà di tutto comunque per far rimanere il suo portierone.