Ancelotti al Mondiale con la Croazia: la tentazione di Carletto

ancelotti
© foto www.imagephotoagency.it

La tentazione della Croazia è forte: andare al Mondiale con Carlo Ancelotti come commissario tecnico. Prima c’è lo scoglio playoff da superare ma le voci sono pressanti

Carlo Ancelotti ieri sera era a Stamford Bridge a godersi Chelsea-Roma. In futuro potremmo vederlo a Milano a osservare Ivan Perisic o a Madrid a visionare Luka Modric. Il motivo è semplice e arriva da una voce clamorosa delle ultime ore: la Croazia starebbe pensando all’ex Bayern Monaco come commissario tecnico. Non si tratta di un incarico a lungo tempo, l’emiliano sarebbe sotto contratto solo fino al Mondiale.

La Croazia deve giocare il playoff mondiale contro la Grecia e ha bisogno di andare a Russia 2018 per far sbocciare una super generazione di talenti. Carletto è libero dopo l’esperienza bavarese (e dopo i rumors sul Milan) e la Croazia ci sta facendo un pensierino, scrive La Gazzetta dello Sport. Ora il ct è Zlatko Dalic, ma Ancelotti potrebbe essere la mossa a sorpresa per il Mondiale, qualora la Croazia superasse la Grecia.