Ancelotti, non solo l’Italia: l’Arabia Saudita lo vuole ai Mondiali

Iscriviti
ancelotti
© foto www.imagephotoagency.it

A volere Carlo Ancelotti come commissario tecnico non c’è soltanto l’Italia: ecco l’offerta dell’Arabia Saudita

Il primo nome contattato dalla FIGC dopo l’esonero di Gian Piero Ventura da commissario tecnico dell’Italia è stato quello di Carlo Ancelotti. L’ex allenatore del Milan al momento non ha ancora espresso una ferma indicazione sulle sue intenzioni, ma è certo che sull’originario di Reggiolo non vi sia soltanto la nostra Nazionale.

Secondo premiumsporthd.it, infatti, sulle tracce di Carletto si sarebbe mossa anche l’Arabia Saudita. La federazione di Riyad, al contrario di quella nostrana, sta tentando Ancelotti prospettandogli l’opportunità di disputare i prossimi Mondiali. L’offerta dell’Arabia Saudita, che ha esonerato Edgardo Bauza, sarebbe anche molto ricca. A quanto pare, però, Ancelotti avrebbe già risposto negativamente alla proposta saudita.