Connettiti con noi

Europei

Arbitri Euro 2020: chi dirigerà le 51 partite?

Pubblicato

su

Daniele Orsato Arbitri Euro 2020

Tutti i fischietti mandati in campo dall’UEFA: c’è anche l’italiano Orsato. Arbitri Euro 2020

L’UEFA ha designato 18 arbitri per dirigere le 51 partite di Euro 2020. La scelta è ricaduta su fischietti di comprovata esperienza internazionale. Arbitri Euro 2020:

  • Felix Brych (Germania)
  • Danny Makkelie (Olanda)
  • Cüneyt Çakır (Turchia)
  • Antonio Miguel Mateu Lahoz (Spagna)
  • Carlos Del Cerro Grande (Spagna)
  • Michael Oliver (Inghilterra)
  • Andreas Ekberg (Svezia)
  • Daniele Orsato (Italia)
  • Orel Grinfeeld (Israele)
  • Artur Manuel Ribeiro Soares Dias (Portogallo)
  • Ovidiu Alin Hategan (Romania)
  • Daniel Siebert (Germania)
  • Sergei Karasev (Russia)
  • Anthony Taylor (Inghilterra)
  • Istvan Kovacs (Romania)
  • Clément Turpin (Francia)
  • Bjorn Kuipers (Olanda)
  • Slavko Vinčić (Slovenia)

Ai 18 fischietti, nell’ambito di un programma di scambio che rientra nell’accordo di cooperazione tra la UEFA e la Confederazione Calcistica Sudamericana (CONMEBOL), prenderà parte agli Europei per la prima volta un arbitro sudamericano che si unirà al gruppo degli arbitri europei, mentre un arbitro europeo andrà in Sudamerica. Arbitri Euro 2020: l’arbitro prescelto è stato l’argentino Fernando Rapallini e i suoi assistenti si uniranno ai direttori di gara europei selezionati per EURO 2020, mentre un’equipe arbitrale spagnola guidata da Jesús Gil Manzano raggiungerà gli arbitri selezionati dal CONMEBOL per dirigere la Coppa America 2021. Quest’ultima competizione dovrebbe giocarsi, sempre nel mese di giugno, in Brasile.

Ad Euro 2020 prenderà parte anche Stephanie Frappart, che ha diretto in questa stagione diverse gare europee a livello di competizioni UEFA per club e Nazionali. La francese è stata scelta come arbitra di supporto e lavorerà come quarto arbitro assieme ad altri suoi colleghi.

Ogni equipe arbitrale sarà formata da un arbitro, due assistenti, un quarto uomo, un assistente di riserva e quattro direttori di gara in sala VAR. I Paesi che avranno più rappresentanti nel mondo arbitrale saranno Olanda e Spagna, con 2 fischietti a testa a dirigere le partite del torneo itinerante.