Astori: «Italia? Bilancio positivo»

astori nazionale
© foto www.imagephotoagency.it

Davide Astori, difensore della Nazionale e della Fiorentina, ha parlato al termine dello 0-0 tra Italia e Germania. Le sue dichiarazioni

Davide Astori, difensore dell’Italia, ha parlato al termine dello 0-0 tra Italia e Germania, commentando la gara di San Siro: «Il bilancio è sicuramente positivo. Ora siamo primi a pari merito con la Spagna e non pensiamo alla differenza reti, che conterà soltanto se arriveremo a pari punti, anche loro potrebbero perdere dei punti, soprattutto fuori casa. Noi pensiamo positivo. Con la Germania abbiamo fatto bene. Abbiamo cambiato modulo e siamo scesi in campo convinti e con coraggio, contro i campioni del mondo».
LE DICHIARAZIONI – Queste le parole di Astori sull’atteggiamento della Germania, sul cambio di modulo, sui giovani e su Belotti: «Il 3-5-2 o il 3-4-3 ci permette, quando siamo al completo, di avere una difesa più collaudata, soprattutto con gli uomini della Juventus. La Germania ha fatto come l’anno scorso, mettendosi a specchio, pensavano di avere lo stesso risultato però conta più la partita che non il modulo. Mancavano dei titolari, sia a noi che a loro, c’erano in campo tanti giovani ma ci siamo trovati bene. Belotti è un attaccante moderno, è duro da marcare per ogni difensore, è completo».