Balotelli da reietto a capitano: grossa novità in Nazionale

Balotelli
© foto www.imagephotoagency.it

Mario Balotelli Italia, ritorno in grande stile: Roberto Mancini potrebbe dargli la fascia di capitano della Nazionale in assenza di Leonardo Bonucci

Mario Balotelli torna in Nazionale e lo fa passando dalla porta principale. Il centravanti del Nizza potrebbe indossare la fascia di capitano nelle prossime amichevoli dell’Italia, questa è la novità che arriva da Coverciano. Il nuovo leader del gruppo azzurro è Leonardo Bonucci, difensore del Milan, ma se mancasse lui allora si dovrebbe scegliere un vice. Se la scelta venisse fatta in base alle presenze, Balo sarebbe in testa dopo Bonucci e assieme a Mattia De Sciglio. Solitamente la scelta del capitano avviene proprio basandosi sulle apparizioni in Nazionale, quindi Balotelli per il momento dovrebbe essere vice. L’Italia giocherà tre amichevoli a breve e l’impressione è che in una di queste Bonucci possa riposare, quindi già con Arabia Saudita o più probabilmente Francia e Olanda si assisterà alla novità: Balotelli con la fascia di capitano.

La scelta non è ufficiale, per ora è solamente potenziale. Di sicuro ci sarà chi storcerà il naso, ma le gerarchie in azzurro sono sempre state decise dalle partite giocare con la maglia dell’Italia. Per Balotelli è un ritorno coi botti. Il giocatore del Nizza era stato esiliato dalla Nazionale dopo la prestazione incolore nel Mondiale 2014 e per quattro lunghi anni è stato lontano dagli azzurri. Nelle ultime due stagioni a Nizza ha fatto gol su gol e sembra essere cambiato a livello caratteriale, quindi Roberto Mancini ha deciso di chiamarlo per le prime partite del nuovo corso dell’Italia. Contro l’Arabia dovrebbe giocare titolare e anche con Francia e Olanda è lui la scelta principale per l’attacco. Chissà, magari in una di queste due amichevoli riuscirà a indossare la fascia da capitano. Rimane in piedi pure l’ipotesi De Sciglio, ma il terzino della Juventus dovrebbe accomodarsi in panchina.