Barcellona, ufficiale l’arrivo di Boateng! Ma come cambia il Sassuolo ora? 

© foto www.imagephotoagency.it

Kevin Prince Boateng è stato ufficializzato dal Barcellona in prestito con diritto di riscatto: ma come cambia il Sassuolo ora? 

Boateng è stato da poco ufficializzato al Barcellona. L’attaccante del Sassuolo, passa ai blaugrana dopo una breve parentesi in Emilia ai neroverdi. Ecco la nota del club neroverde: «F.C. Barcelona ed U.S. Sassuolo Calcio comunicano di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione/cessione a titolo di prestito del calciatore Kevin-Prince Boateng. L’accordo prevede un diritto di opzione a favore di F.C. Barcelona per l’acquisizione a titolo definitivo del calciatore per l’importo di euro 8.000.000. Prosegue, in questo modo, il proficuo rapporto tra F.C Barcelona ed U.S. Sassuolo Calcio nato questa estate in occasione dell’operazione di cessione/acquisizione del calciatore Marlon: il club catalano ringrazia il club italiano per la disponibilità dimostrata nel condurre la trattativa; da parte sua il club italiano si dichiara molto orgoglioso di poter proseguire il rapporto con uno dei club più importanti e prestigiosi al mondo. F.C Barcelona ed U.S. Sassuolo Calcio, contestualmente, danno il benvenuto ed il saluto con un grande ringraziamento a Kevin-Prince Boateng per la professionalità dimostrata, nella circostanza ed in questi mesi. Barcellona e Sassuolo hanno raggiunto un accordo per il prestito del giocatore Kevin-Prince Boateng per il resto della stagione 2018/19. L’accordo comprende un’opzione di riscatto da 8 milioni di euro. Il giocatore sarà presentato martedì 22 gennaio: alle 11:30 ci sarà la firma del contratto in un evento privato, alle 12:15 ci sarà la sessione di foto al Camp Nou e alle 13 Boateng sarà presentato in conferenza stampa». 

Il Sassuolo senza Boateng: dalle alternative al mercato

Tuttavia ora, senza Boateng, come cambia l’attacco del Sassuolo? Alessandro Matri, che era dato come partente in ottica Parma, resterà quindi al club neroverde vista l’improvvisa trattativa di mercato. Allo stesso modo, anche Scamacca rimarrà al Sassuolo. L’attaccante era in prestito al Pec Zwolle e pareva destinato all’Ascoli in prestito. I due calciatori del Sassuolo saranno confermati così come Babacar che, dall’addio di Boateng potrà goderne i vantaggi. Il senegalese, chiuso in questi mesi dall’attaccante ex Milan, aveva ugualmente contribuito in maniera egregia alla causa, con 5 gol e 3 assist in 17 presenze. Babacar sarà quindi portato a ricoprire il ruolo di centravanti nel tridente del Sassuolo. La dirigenza neroveerde sarà tuttavia ugualmente costretta a scendere sul mercato. Nelle ultime ore stanno già circolando diversi nomi, tra cui quello di Stepinski, attaccante polacco in forza al Chievo, e quello di Facundo Ferreyra. Le altre sono solamente suggestioni di mercato e portano il nome di Sanabria e Caprari.