Bari, Camplone: «Grazie per il sostegno»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la grande paura il tecnico guida l’allenamento della squadra

Andrea Camplone è tornato: il Bari riabbraccia il suo allenatore, che era stato ricoverato qualche giorno fa per un malore. Sospiro di sollievo, dunque: Camplone, che è stato dimesso dall’ospedale, è tornato a dirigere l’allenamento dei suoi giocatori e a concentrarsi sulla corsa per il ritorno in Serie A. Dal reparto di cardiologia al campo dell’antistadio: superato il problema cardiologico, Camplone ha cominciato a preparare la trasferta di Lanciano.

IL MESSAGGIO – Prima di cominciare la seduta, però, ha voluto ringraziare i medici che lo hanno curato, il Bari e i tifosi: «Ringrazio innanzitutto lo staff del reparto di Cardiologia Ospedaliera del Policlinico di Bari, diretto dalla dottoressa Margherita Sorino, e all’équipe di emodinamica diretta dal dottor Nicola Signore. E’ merito loro se la mia ripresa è stata così rapida, consentendomi di rientrare sul campo con i miei ragazzi e il mio staff in meno di una settimana. Un sincero grazie va anche al prof. Biagio Moretti, responsabile medico della FC Bari 1908, per il supporto costante che mi ha dato in questi giorni. Infine, voglio ringraziare la squadra, il mio staff, la Società e i tifosi per non avermi mai fatto mancare il loro calore e la loro vicinanza».