Barone svela: «De Rossi era già un allenatore in campo» – ESCLUSIVA VIDEO

Barone svela: «De Rossi era già un allenatore in campo». Il campione del mondo nel 2006 sull’ex compagno in Nazionale. E Buffon…

Mondiale 2006, che ricordi! Simone Barone, uno degli eroi della cavalcata trionfale della Nazionale di Marcello Lippi, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni. Dopo il ritiro di Daniele De Rossi, è Gigi Buffon l’unico “superstite” di quella Coppa del Mondo.

DE ROSSI – «Daniele è prima di tutto un amico, poi un compagno e una persona splendida. Gli auguro il meglio da oggi in poi perché sicuramente la sua vita cambierà. Saprà lui cosa fare: aveva la testa da allenatore prima, quindi penso e presumo che i suo obiettivo sia quello. Gli faccio tanti auguri e un grosso in bocca al lupo».

BUFFON – «Secondo portiere? Sapeva di questa scelta. Voleva tornare in Italia e la Juve è casa sua ormai ed è in una società importante e ambiziosa. È l’unico rimasto di quel gruppo: vuol dire che siamo dei vecchietti. Ormai siamo tutti oltre i 40 ed è normale. Auguro a Gigi di giocare il più possibile e di vincere qualcosa».

Si ringrazia Simone Barone per la disponibilità e la cortesia mostrate durante l’intervista.