Benatia prende in giro Aubameyang: «Succo contaminato? Forse era il té…» – VIDEO

benatia
© foto www.imagephotoagency.it

Medhi Benatia ha risposto per le rime alle illazioni di Pierre-Emerick Aubameyang sulla presunta contaminazione di un succo d’arancia prima di Marocco-Gabon

La sconfitta per 3 a 0 contro il Marocco non è andata giù al giocatore simbolo del Gabon, Pierre-Emerick Aubameyang, nel vero senso della parola. Sì, perché l’obiettivo di mercato del Milan, già prima incappare nella disfatta che con ogni probabilità spalancherà le porte del Mondiale 2018 ai marocchini, si era lamentato su Twitter del forte mal di pancia accusato da diversi compagni di squadra e dallo staff tecnico dopo aver ingerito un succo d’arancia a colazione. Che qualcuno lo abbia contaminato, era il dubbio istillato dall’attaccante del Dortmund?

La risposta, tra il piccato e lo sfottò, è arrivata dal leader difensivo del Marocco, il bianconero Benatia. A mezzo Instagram, il marocchino ha ironizzato rivolgendosi direttamente al collega: «Il succo era buono, magari c’entrava il tè…».