Berlusconi piange Biscardi: «Io perdo un amico»

aldo biscardi
© foto www.imagephotoagency.it

Anche Silvio Berlusconi ha voluto ricordare Aldo Biscardi nel giorno della sua scomparsa

La telefonata in esclusiva al Processo di Biscardi per annunciare la permanenza al Milan di Ricardo Kakà, venne allora giustificata da Silvio Berlusconi come un gesto in onore della «antica amicizia» che lo legava al giornalista e conduttore della popolare trasmissione calcistica.

E anche oggi, a poche ore dalla notizia della sua scomparsa, Silvio Berlusconi torna a parlare di Aldo Biscardi come di un amico. Questo il ricordo che l’ex presidente del Milan ha affidato a gazzetta.it: «Con Aldo Biscardi scompare un grande giornalista, che ha saputo raccontare il calcio in televisione come pochi altri. Aldo è stato un innovatore in tutto, nel linguaggio televisivo come nella visione del calcio, anticipando soluzioni che oggi sono realtà, come la moviola in campo. Io perdo un amico, la televisione un grande professionista».