Connettiti con noi

Bologna News

Bologna Lazio 2-0: cronaca e tabellino

Lavinia Labella

Pubblicato

su

Allo stadio Dall’Ara, il match valido per la 24ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Bologna e Lazio: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Vittoria pesantissima per il Bologna che riesce a piegare una Lazio forse ancora troppo colpita nell’orgoglio. Mbaye prima e Sansone dopo suggellano una prestazione quasi impeccabile della squadra di Mihajlovic. I biancocelesti escono a testa bassa dal Dall’Ara.


Sintesi Bologna Lazio 2-0 MOVIOLA

Fischio d’inizio – Si parte allo Stadio Dall’Ara

3′ Brivido Lazio – Si complica la vita la squadra biancoceleste con un pasticcio di Milinkovic che prova a proteggere la palla davanti alla porta di Reina dalla pressione di Svanberg: salva tutto il portiere

8′ Si propone Luis Alberto – Lo spagnolo si propone sulla sinistra e prova il tiro in porta da posizione defilata a cercare il secondo palo

10′ Occasione Lazio – Punizione di Milinkovic, palla che esce di pochissimo

12′ Conclusione Svanberg – Sansone scarica all’indietro, raccoglie parla lo svedese e calcia di prima intenzione in porta: sfera che finisce fuori

15′ Calcio di rigore Lazio – Dominguez atterra Correa in area di rigore: non ha dubbi Giacomelli che assegna il penalty

17′ Skorupski si oppone a Immobile – Il portiere blocca l’esultanza della Lazio e trattiene la sfera

19′ GOL BOLOGNA – Orsolini ci prova da dentro l’area, Reina non trattiene la sfera e respinge, sul pallone si avventa Mbaye che sblocca la gara

22′ Ancora Bologna – I rossoblu provano a sfruttare il momento no della Lazio con Orsolini che si porta a tu per tu con Reina, prova la conclusione, ma scivola

25′ Reina su Barrow – Mette in corner il portiere il tentativo della distanza del giocatore: i biancocelesti soffrono le iniziative del Bologna

29′ Insiste il Bologna – Scambio Barrow-Soriano su errore di Patric: Reina ci mette i guanti

31′ Azione personale di Correa – Si lancia l’argentino, fa tutto da solo in contropiede, decide di non servire i compagni e perde l’occasione del pareggio

39′ Ripartenza Lazio – Altro contropiede per i biancocelesti che provano a mandare Marusic in pporta: il montenegrino calcia sul primo palo, Skorupski alza il muro

43′ Ancora Bologna – Ci prova Dominguez, risponde Reina in due tempi e neutralizza l’avvento di Sansone

45′ Termina il primo tempo

SECONDO TEMPO

46′ Cambio Lazzari – Cambio obbligato per Inzaghi: Lulic rileva ilcompagno, fermato da un problema muscolare

56′ Incursione Immobile – L’attaccante si avventa su una palla vagante dopo la respinta di Skorupski su Acerbi, chiude ancora una volta il portiere

58′ Marusic di testa – Prova ad alzare il pressing la squadra biancoceleste, il montenegrino sfrutta un cross dalla sinistra e tenta la conclusione, è ancora il portiere a salvare il risultato

64′ GOL BOLOGNA – Gran gol di Sansone che tira al volo – servito all’indietro da Barrow – e sorprende Reina

71′ Cataldi dalla distanza – Orchestra la Lazio con Lulic e Correa, spreca Cataldi che prova la conclusione ma non trova la porta

81′ Muriqi ci prova – L’attaccante, a pochi passi dalla porta, prova la conclusione ma trova solo l’esterno della porta

87′ Lazio vicina al gol – Ancora Skorupski ad opporsi ai biancocelesti: rreattivo l’estremo difensore a togliere la palla dal sacco

91′ Caicedo ci prova – Controlla la palla e prova il tiro, Skorupski agguanta la sfera e nega l’esultanza alla Lazio

94′ Botta dalla distanza di Milinkovic – Il serbo si sistema la palla e da lontano prova la conclusione con il lancio, ma senza inquadrare la porta

95′ Triplice fischio


Migliore in campo

Sansone


Bologna Lazio 2-0: risultato e tabellino

RETI: Mbaye 19′; Sansone 64′;

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Mbaye; Dominguez (74′ Poli), Svanberg (74′ Schouten); Orsolini (74′ Skov Olsen), Soriano, Sansone (78′ Vignato); Barrow (83′ Palacio). A disp.: Da Costa, Ravaglia, Annan, Antov, Khailoti, Dijks, Poli, Schouten, Skov Olsen, Juwara, Vignato, Palacio.
All. Mihajlovic

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric (66′ Pereira), Hoedt, Acerbi; Lazzari (46′ Lulic), Milinkovic, Leiva (66′ Cataldi), Luis Alberto (76′ Caicedo), Marusic; Correa, Immobile (66′ Muriqi). A disp.: Strakosha, Alia, Musacchio, Parolo, Fares, Lulic, Akpa Akpro, Cataldi, Pereira, Muriqi, Caicedo.
All.: Inzaghi.

AMMONITI: Danilo (B), Patric (L), Hoedt (L)

ARBITRO: Giacomelli (sez. Trieste)

 

Advertisement