Juve, Bonucci: «Anno al Milan difficile, contento di essere tornato a casa»

© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Bonucci ospite su Rai Tre, ha parlato della sua esperienza comunque positiva al Milan, anche se è contento di essere tornato alla Juventus.

Il difensore della Juventus Bonucci invitato alla trasmissione A raccontare cominci tu, in onda su Rai Tre, ha parlato tra le altre cose, anche del suo ritorno in bianconero dopo l’esperienza in chiaroscuro al Milan. Ovviamente non ha rinnegato l’esperienza in rossonero, ma adesso è felice di essere nuovamente in bianconero.

Queste le parole di Bonucci: «Nell’arco di una stagione si vivono momenti intensi due anni fa quando lasciai Torino, non ne potevo più e forse anche da parte della società, c’era la volontà di separarsi. Poi con il passare del tempo mi sono accorto che la mia lucidità, non era il massimo in quel momento. L’anno di Milano è stato difficile sotto un certo punto di vista, ma bello perché mi ha fatto crescere a livello umano. Poi mi ha dato la possibilità di ritornare alla Juventus, ogni viaggio finisce con un ritorno a casa».

Bonucci è famoso anche per le sue vicende social, il difensore azzurro è stato spesso vittima di offese sul web. Il suo pensiero in merito fa riflettere: «Col mio passaggio Juve-Milan-Juve ne ho lette tante di cose, sicuramente fa paura quando vedi cose scritte da ragazzini di 13-14 anni».