Borriello e la scommessa con Vieri: «Ma quale vacanza, assegno per i defibrillatori» – VIDEO

© foto Instagram

Marco Borriello torna sulla scommessa vinta con Vieri: «L’assegno è arrivato, ma niente vacanza: l’ho usato per comprare tre defibrillatori». Ecco il suo video

Obiettivo raggiunto e superato. Con venti reti stagionali, sedici delle quali realizzate in campionato e quattro in Coppa Italia, Marco Borriello ha vinto la celebre scommessa lanciata la scorsa estate dall’amico Bobo Vieri. «Segna quindici gol e ti pago le vacanze»: detto, fatto. La punta del Cagliari è andato anche oltre, passando dunque alla cassa. L’assegno intascato “ufficialmente” negli scorsi giorni, però, non è stato utilizzato da Borriello per il proprio relax.

Come ha tenuto a spiegare lui stesso in un video apposito: «L’assegno di Bobo è arrivato – ha spiegato l’attaccante classe 1982 -. Invece di spenderlo per la famosa vacanza, però, ho deciso di usarlo per una buona causa: ho comprato tre defibrillatori, tra l’altro dal 1° sarà obbligatorio dotarsene. E ho deciso di donarlo a tre realtà che ho a cuore: la città di Napoli, la Sardegna ed il popolo di Norcia». Un grande bomber, insomma, supportato da un grande cuore.