Connettiti con noi

Hanno Detto

Buffon: «Avessi vinto la Champions mi sarei già ritirato. Futuro? Non so se…»

Pubblicato

su

Buffon
Ascolta la versione audio dell'articolo

Gianluigi Buffon, portiere del Parma, si racconta in un’intervista concessa al portale messicano Tudn.com: le dichiarazioni

In un’intervista concessa al portale messicano Tudn.com, Gigi Buffon si è raccontato così.

DICHIARAZIONI – «Stati Uniti o Messico sono esperienze che vorrei fare. Dopo che sarò tornato con il Parma in Serie A, vedremo cosa succederà. Non so se un domani farò il dirigente o l’allenatore, quello che è certo è che voglio sempre migliorare. Il fatto di non aver vinto la Champions è ciò che tiene ancora vivo il mio spirito competitivo. Mi tengo in forma e rispetto la mia professione per questo. Forse se l’avessi vinta mi sarei già ritirato, perché allora non avrei nessun obiettivo importante da raggiungere».

RONALDO – «La Juve con Cristiano Ronaldo ha avuto la possibilità di vincere la Champions League il primo anno in cui è arrivato, era proprio l’anno in cui ero a Parigi e non riuscivo a spiegare cosa gli fosse successo. Quando sono tornato ho vissuto due anni con CR7, abbiamo lavorato molto bene insieme, ma credo che la Juve abbia perso il suo DNA di squadra. Siamo arrivati ​​in finale nel 2017 perché avevamo una squadra ricca di esperienza, ma soprattutto un’unità e una competizione all’interno del gruppo che era molto forte».