Cagliari Benevento 1-2: cronaca e tabellino

Iscriviti
Cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Alla Sardegna Arena, il match valido per la 16ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Cagliari e Benevento: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Alla “Sardegna Arena”, Cagliari e Benevento si affrontano nel match valido per la 16ª giornata della Serie A 2020/21.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Cagliari Benevento 1-2

Fischio d’inizio alle ore 12:30.

Ore 12:27 – Squadre in campo in attesa del calcio d’inizio.

Ore 12:31 – È iniziata la sedicesima giornata di Serie A alla Sardegna Arena tra Cagliari e Benevento.

2′ Gol annullato Cagliari – Parte subito forte il Cagliari, con Nainggolan che mette in mezzo una bella palla per Pavoletti. L’ariete colpisce di testa e segna ma sbatte contro il portiere. Montipò ha la peggio e resta a terra. Il gol di Pavoloso viene annullato.

4′ Ammonizione Cagliari – Caligara commette fallo e viene ammonito.

6′ Ammonizione Benevento – Anche Schiattarella riceve il primo cartellino giallo.

12′ Rigore annullato Benevento – Dentro l’area di rigore Lapadula cerca Sau ma Cragno ci mette la mano. La palla resta sui piedi di Lapadula con Cragno che interviene e sembra colpire l’uomo. Abbattista prima fischia il rigore, poi lo annulla con l’aiuto del VAR.

19′ Errore di Sau – L’ex Marco Sau si infila tra Walukiewicz e Ceppitelli e solo davanti a Cragno sbaglia un goal clamoroso.

22′ Occasionissima Cagliari – Da poco più avanti della linea del centrocampo, Nainggolan calcia indirizzando la palla sotto il sette, ma Montipò si fa trovare pronto.

24′ GOL CAGLIARI! – Sugli sviluppi di calcio d’angolo grande incornata di Pavoletti che cerca in porta ma l’ultimo tocco è di Joao Pedro.

26′ Dubbi su un rigore Cagliari – Intervento dubbio di Improta ai danni di Joao Pedro in area di rigore. L’arbitro lascia correre.

27′ Benevento alla ricerca del pari – Sau batte una punizione interessante indirizzata a Glik. Cragno provvidenziale anticipa il difensore.

32′ Ancora Nainggolan – Ci prova Nainggolan dalla distanza. Su ribattuta della difesa giallorossa prova il tiro in controbatto ma la palla prende quota e vola alta in curva.

34′ Staff medico Benevento – Gioco fermo per consentire i soccorsi a Schiattarella. Il Capitano del Benevento si è fatto male scivolando e sbattendo violentemente la spalla sinistra nella caduta.

36′ Ci prova Insigne – Bella azione del Benevento con la sponda di testa di Ionita raccolta da Insigne che fa partire il sinistro, fuori.

41′ GOL BENEVENTO! – L’ex rossoblù Marco Sau si infila tra i due centrali e calcia bene, insaccando il pareggio.

44′ GOL BENEVENTO! – Il raddoppio arriva con un bel colpo di testa di Tuia che, innescato da Improta, sigla il 2-1.

45′ Recupero – Vengono concessi tre minuti di recupero.

45’+3′ Fine primo tempo – Dopo il vantaggio iniziale del Cagliari, il Benevento trova prima il pari e poi il vantaggio. L’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi per l’intervallo, con un parziale di 1-2.

46′ Inizio secondo tempo – Squadre nuovamente in campo per la seconda metà di gara. Nessun cambio nel Benevento. Nel Cagliari primo cambio: fuori Caligara, dentro Sottil.

48′ Occasione Benevento – Sau calcia in area la punizione dalla destra e trova la testa di Glik. Conclusione centrale facile per Cragno che blocca.

52′ Occasione Cagliari– Su ripartenza Pavoletti serve Nandez largo a destra. L’uruguagio si accentra e trova Marin che sbaglia clamorosamente il controllo davanti alla porta e perde il pallone.

59′ Tiro di Sottil – Scambio Pavoletti-Zappa in area di rigore con il terzino destro che scarica all’indietro per Sottil che prova la botta da fuori. Para Montipò e devia in angolo.

64′ Partita in standby – Entrambe le squadre hanno abbassato i ritmi in campo.

67′ Cambio Cagliari – Di Francesco sostituisce Tripaldelli. Al suo posto Simeone.

68′ Tentativo di Lapadula – Nandez salva il Cagliari impedendo il passaggio di Lapadula a Sau liberissimo al centro dell’area.

72′ Cambio Benevento – Primo cambio per la compagine di Inzaghi: fuori R. Insigne, dentro Foulon.

75′ Doppio cambio Benevento – Fuori Sau e Lapadula, dentro Caprari e Di Serio.

76′ Cambio Cagliari – Esce Ceppitelli, al suo posto Pisacane.

79′ Occasione Benevento – Caprari avanza palla al piede dalla sinistra e serve Di Serio, ma il giallorosso non riesce ad impattare il pallone.

81′ Cambio Cagliari – Nainggolan esce da campo. Entra Pereiro.

84′ Ammonizione Cagliari e Benevento – Attimi di tensione in campo: Caprari e Nandez a muso duro l’uno contro l’altro. Abbattista estrae il giallo per entrambi.

84′ Espulsione Cagliari – Secondo giallo e conseguente rosso per Nandez che, preso dal nervosismo, protesta in maniera troppo veemente con l’arbitro.

87′ Ammonizione Benevento – Cartellino giallo per Improta.

88′ Ammonizione Cagliari – Anche Sottil viene sanzionato.

89′ Doppio cambio Benevento – Fuori Hetemaj e Tuia, dentro Dabo e Maggio.

90′ Recupero – Vengono concessi cinque minuti di recupero.

90’+4′ Ammonizione Cagliari – Pisacane viene inserito nel taccuino dei cattivi.

90’+5′ Fine gara – L’ultimo squillo arriva da parte di Simeone, ma non inquadra la porta mangiandosi il pareggio per un soffio. La gara termina 1-2 per il Benevento. Ancora un’altra pesante sconfitta per il Cagliari, troppo vicino alla zona più pericolosa della classifica.


Migliore in campo: Sau al termine del primo tempo PAGELLE


Cagliari Benevento 1-2: risultato e tabellino

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Ceppitelli (76′ Pisacane), Tripaldelli (67′ Simeone); Nandez, Marin, Caligara (46′ Sottil); Joao Pedro, Nainggolan (81′ Pereiro); Pavoletti.
A disposizione: Aresti, Vicario, Boccia, Pajac, Pinna, Oliva, Cerri, Tramoni.
Allenatore: Di Francesco.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Improta, Glik, Tuia (89′ Maggio), Barba; Ionita, Schiattarella, Hetemaj (89′ Dabo); Insigne (72′ Foulon), Sau (75′ Caprari); Lapadula (75′ Di Serio).
A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Pastina, Del Pinto, Basit, Masella.
Allenatore: Inzaghi.

MARCATORI: 24′ Joao Pedro (C), 41′ Sau (B), 44′ Tuia (B).

AMMONITI: 4′ Caligara (C), Schiattarella (B), 84′ Caprari (B), 87′ Improta (B), 88′ Sottil (C), 94′ Pisacane (C). ESPULSI: 84′ Nandez (C).

ARBITRO: Eugenio Abbattista di Molfetta.