Cagliari-Brescia, scontri tra ultras a Palazzolo

© foto www.imagephotoagency.it

E’ iniziata alle 17.30 la sfida amichevole Cagliari-Brescia, in programma al ‘Comunale’ di Palazzolo: ad un’ora dal fischio d’inizio è andata in scena una rissa tra gli ultras dei due club con lancio di oggetti e fumogeni, necessario l’intervento delle forze dell’ordine

Brutto episodio a pochi minuti dal fischio d’inizio di Cagliari-Brescia, test amichjevole in programma alle 17.30 al ‘Comunale’ di Palazzolo. Un centinaio di ultras delle due squadre hanno dato vita nei pressi dello stadio ad una maxi-rissa: pugni, calci, colpi di bastone, lanci di oggetti e di fumogeni. Secondo quanto riporta L’Unione Sarda, è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per ripristinare la normalità: Digos, carabinieri e polizia locale hanno dovuto ricorrere a cariche e al lancio di lacrimogeni per fermare gli scontri. La gara è iniziata regolarmente alle 17.30, con Cagliari e Brescia in campo per valutare la condizione fisica dopo le prime settimane di duro lavoro: fuori dal terreno del gioco, invece, un episodio grave e da condannare.