Connettiti con noi

Cagliari News

Cagliari Cittadella 3-1: gara poco complicata per i rossoblù che accedono agli ottavi

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il Cagliari esce vittorioso dal match della Unipol Domus contro il Cittadella valevole per l’accesso agli ottavi di Coppa Italia

Gara dal basso ritmo, complice anche il divario di categoria, quella tra Cagliari e Cittadella che per lo più si è giocata attraverso fiammate. Gli isolani hanno la meglio sui granata che nonostante tutto hanno disputato una gara coraggiosa e vigorosa. Il Cagliari guadagna cosi l’accesso agli ottavi, dove troverà il Sassuolo, vincendo per 3-1.

Le danze sono state aperte dallo stacco imperioso di Deiola su cross dalla destra di Zappa per poi proseguire con il primo gol stagionale di Ceter (Primavera esclusa) che sulla corta respinta di Maniero dopo il tiro dello scatenato Deiola ha depositato in rete. Secondo tempo ancora più blando del primo, con i rossoblù che trovano anche la terza rete con Pereiro ancora una volta dopo una corta respinta di Maniero su Lykogiannis. Nel finale la rete della bandiera, con una botta terrificante dai 30 metri, di Donnarumma che sigilla il punteggio sul 3-1 definitivo. Da segnale gli esordi di prima squadra rossoblù di Kourfalidis e Desogus.

TABELLINO DEL MATCH

RETI: 16’ Deiola, 39’ Ceter, 64’ Pereiro, 84’ Donnarumma

CAGLIARI (3-5-2): Radunovic; Altare, Carboni (70’ Caceres), Obert; Zappa, Kourfalidis (58’ Joao Pedro), Oliva, Deiola (70’ Dalbert), Lykogiannis (80’ Desogus); Ceter (58’ Grassi), Pereiro. A disposizione: Aresti, Cragno; Bellanova, Faragò, Palomba; Marin, Desogus, Pavoletti. Allenatore: Mazzarri.

CITTADELLA (4-3-1-2): Maniero; Cassandro, Frare, Adorni (79’ Smajlaj), Donnarumma; Mazzocco, Mastrantonio (62’ Branca), D’Urso (62’ Beretta); Antonucci (45’ Baldini), Cuppone (75’ Vita), Beretta. A disposizione: Kastrati, Mattioli, Pavan, Baldini. Allenatore: Gorini.