Juve, l’agente di Keita nel ritiro della Lazio: c’è il colpo di scena?

keita roma-lazio derby
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Keita, si attendono novità di mercato. Possibile il colpo di scena? Ieri il procuratore dell’attaccante, Roberto Calenda, si è presentato nel ritiro della Lazio. I biancocelesti aspettano il Chelsea…

Sono momenti clou per il mercato della Lazio e di Keita Baldé. L’attaccante senegalese, attualmente in ritiro con i biancocelesti, sta cercando una via di uscita dalla situazione che si è venuta a creare dopo il mancato rinnovo con la società. Di fatto Keita, che ha il contratto in scadenza la prossima stagione, ha già un accordo di massima con la Juventus. I bianconeri però, dal canto loro, non hanno ancora presentato alla Lazio un’offerta soddisfacente. Keita resta al momento prigioniero. Si allena con il resto della squadra, ma spera di trovare a breve un modo per andare via. Proprio per questa ragione è atteso un colpo di scena, che potrebbe arrivare a breve visto che ieri sera, a sorpresa, si è presentato ad Auronzo di Cadore Roberto Calenda, il procuratore del giocatore. I due hanno parlato delle varie possibilità sul piatto al momento.

All’uscita dalla sede del ritiro Calenda si è limitato ad affermare ai giornalisti lì presenti di essere passato per una visita di cortesia. Aggiungendo però poco dopo: «Il ragazzo sta vivendo un momento delicato».

#kids???⚽️??

A post shared by Keita Balde Diao (@keitabalde14) on

Keita-Juventus: tutto fermo, la Lazio aspetta il Chelsea

Sì, perché senza offerta della Juve, Keita resta fermo. Potrebbe rimanere alla Lazio ancora un anno e potrebbe magari essere spedito in tribuna. La Lazio inizia ad avere fretta: la cessione dell’attaccante serve per finanziare il mercato in entrata, ma è chiaro che serve un’offerta. I biancocelesti sperano ancora nel Chelsea di Antonio Conte, che però starebbe sondando pure altre possibilità (il senegalese potrebbe essere ad oggi solo un ripiego).

Nel mentre il senegalese vive tutto sommato con tranquillità una situazione che rischia di essere pericolosa. Qui le ultime: Calciomercato Lazio: Keita se la ride sereno, ecco come mai.