Connettiti con noi

Calciomercato

Cannavaro: «Stiamo parlando del rinnovo»

Pubblicato

su

cannavaro

Paolo Cannavaro, difensore del Sassuolo, ha parlato del suo futuro, delle sue condizioni ma anche degli obiettivi del club neroverde

Paolo Cannavaro, difensore del Sassuolo, potrebbe prolungare il suo contratto con il club neroverde. Il difensore ha ancora pochi mesi di contratto con il club di Squinzi ma ha ammesso di aver avviato i contatti per il prolungamento dell’accordo. Queste le parole del centrale difensivo a “Trc” nel corso della trasmissione “Barba & Capelli“: «Io sto bene. Contro il Chievo ho riportato un problemino ma era solo un affaticamento muscolare. Di Fraancesco? Prova ad alternarci vista la lunga annata che ci attende. Mancano diversi nazionali e non è semplice allenarsi, mancano i tempi per lavorare sulla forza e capacità aerobica. Tanti infortuni? ci siamo allenati come gli altri anni, non è una questione di preparazione».

IL RINNOVO E NON SOLO – Prosegue Cannavaro: «Futuro? Stiamo parlando del rinnovo del contratto con la società e spero di poter continuare ancora con questa maglia. La sconfitta a tavolino col Pescara? Gli errori si possono fare, ma vanno puniti in base a quello che fai, non puoi penalizzare una squadra che sul campo vince, ed era già tanto togliere 1 punto, figuriamoci 3. Nessun convocato nell’Italia? A parte Berardi io credo che non convocare Acerbi è pura follia. Missiroli se non avesse avuto problemi fisici poteva rientrare nel giro per non parlare di Magnanelli che è da un anno e mezzo che non sbaglia una partita. Higuain? Napoli non lo perdonerà mai. Per tre anni si è dichiarato nemico dei bianconeri, per il suo addio poteva metterci la faccia».