CdM: De Laurentiis contro il Napoli mondano

© foto www.imagephotoagency.it

Troppe cene e ore piccole: una presa di posizione

La sconfitta rimediata al San Paolo contro la Lazio ha fatto esplodere Aurelio De Laurentiis tanto da sancire il ritiro per il gruppo partenopeo ma, secondo quanto sottolina oggi Il Corriere del Mezzogiorno, i malumori in casa Napoli avrebbero radici più lontane e non connesse esclusivamente agli ultimi risultati deludenti.

STILE DI VITA – Il quotidiano si sofferma in particolare sull’aspetto della disciplina e dello stile di vita dei componenti della rosa partenopea: De Laurentiis non avrebbe digerito una certa tendenza alla mondanità da parte del gruppo, con cere concluse ad ore piccole e serate movimentate anche alla vigilia degli impegni della squadra.De Laurentiis, dunque, non avrebbe reagito semplicemente ai risultati deludenti da parte degli uomini di Benitez ma avrebbe preso posizione rispetto ad un certo atteggiamento mantenuto dai giocatori al di fuori della loro vita sul campo, aspetto ritenuto comunque fondamentale dal patron azzurro soprattutto in un momento così decisivo della stagione.