Chelsea, Alex: “Juve? Si, ma non in prestito”

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore brasiliano del Chelsea, Alex, ha rilasciato un’intervista esclusiva ai microfoni di “Sky Sport 24” per chiarire la trattativa di cui parlano i giornali con la Juventus, ammettendo che al momento non ci sono i presupposti per chiudere l’affare: “Ho saputo dell’interesse della Juventus quando sono tornato dalle vacanze. So che la Juve mi vuole in prestito, me l’ha detto il mio procuratore, ma questa è una soluzione che non interessa nè a me nè al Chelsea. Ho ancora diversi anni di contratto e vorrei restare almeno altri quattro anni in Europa. Per questo, se arrivasse un quadriennale dalla Juventus, mi piacerebbe molto giocare in Italia ed accetterei subito”. Se la Juventus, dunque, accontenterà  le richieste del Chelsea con un’offerta di 10 milioni di euro, Alex si è reso disponibile per firmare il contratto.