Chievo, Ariatti: “Con Di Carlo me ne sarei andato”

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista Luca Ariatti, in forza al Chievo Verona, ha parlato della propria permanenza del club gialloblù ai microfoni di Leggo, spiegando: “Se fosse rimasto Di Carlo, sono sincero, avrei fatto valutazioni differenti. Con il cambio d’allenatore spero di avere maggiori possibilità . Ho sempre detto, e lo ripeto, che qui al Chievo mi sono trovato subito molto bene. Società  seria, ambiente ottimale per lavorare bene. No, non penso al mercato”. L’intenzione del centrocampista è dunque quella di restare: “Vorrei restare e vorrei che questo mio desiderio contasse nelle decisioni di mercato del direttore sportivo e del tecnico” ha concluso l’ex atalantino.