Colloquio Manolas-Pallotta: rinnovo con la Roma più vicino?

manolas roma
© foto www.imagephotoagency.it

Manolas si è trattenuto a colloquio con il presidente giallorosso al termine della seduta di allenamento in quel di Boston. Clima disteso e volti sereni: un indizio che porta al rinnovo di contratto?

Potrebbe non essere ancora stata scritta la parola fine sulla storia tra Kostas Manolas e la Roma. Il difensore greco, dopo aver fatto clamorosamente saltare la trattativa con lo Zenit San Pietroburgo di Roberto Mancini, potrebbe infatti prolungare il proprio sodalizio con la società giallorossa. Con un contratto in scadenza nel giugno del 2019 l’urgenza di trovare un’intesa sul rinnovo in tempi celeri non sussiste; certo è, però, che la proprietà americana intende vederci chiaro su una situazione che alla lunga potrebbe provocare scompensi a tutto l’ambiente.

Ecco perché il presidente James Pallotta in persona, in visita alla squadra in questi primi giorni di tourneé americana, ha approfittato della prima occasione per mettere in scena un faccia a faccia con il giocatore. L’incontro è avvenuto a margine dell’allenamento diretto da Eusebio Di Francesco all’Ohiri Field di Harvard. Volti distesi, strette di mano e risate da ambo le parti: questo il quadretto immortalato dalle telecamere dei giornalisti presenti al seguito della Roma, a dimostrazione che il clima fra le parti è tutto tranne che teso. A questo punto, dunque, l’ipotesi rinnovo non è più da scartare. La corte della Juventus, dopo l’addio di Bonucci, potrebbe tornare a farsi sentire: ma la Roma, dopo aver dovuto rinunciare a oltre 30 milioni di euro per il rifiuto allo Zenit, è pronta a far valere sul tavolo delle trattative un maggior potere contrattuale.