Connettiti con noi

Bundesliga

Coman, in dubbio il riscatto del Bayern: c’è il piano B

Pubblicato

su

Bayern Monaco coman

Il Bayern Monaco non è più sicuro di voler riscattare Coman, e la Juventus potrebbe essere costretta a riprendersi il giocatore: ma è già pronto un “piano B”

Per la serie a volte ritornano, in casa Juventus si prospetta la possibilità di riabbracciare un giocatore ben noto. Stiamo parlando di Kingsley Coman, talento francese attualmente in prestito biennale al Bayern Monaco, colosso della Bundesliga che – come fa sapere La Gazzetta dello Sport – sembra non aver più tutte le intenzioni di riscattarlo come da accordi. Nonostante il buon rendimento della scorsa stagione, il classe ’96 quest’anno ha rimediato un infortunio in allenamento ed è partito in sordina: per questo i tedeschi stanno incominciando a titubare riguardo ad una sua permanenza.

POCO MALE – Il danno economico alla Juventus non sarebbe irrilevante, ovviamente. Incassati i 7 milioni del prestito, i bianconeri avrebbero dovuto vedere anche i 21 derivanti dal riscatto del giocatore, che verrebbero inevitabilmente a mancare se il Bayern Monaco si tirasse indietro. Comunque niente paura, perchè la mega-plusvalenza è ancora possibile: infatti, dall’Inghilterra è molto vivo l’interesse del Manchester City, con Pep Guardiola che potrebbe costringere il suo club a fare i salti mortali per aggiudicarsi il cartellino di Coman. Un ritorno a Torino, perciò, se avverrà dovrebbe essere solamente temporaneo.