Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Cataldi: «Napoli avversario da battere per continuare a crescere» – VIDEO

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa Cataldi, il centrocampista presenta la sfida di domani contro il Napoli. Ecco le sue dichiarazioni

Danilo Cataldi è senza alcun dubbio la più grande sorprese della nuova Lazio di Maurizio Sarri. Il centrocampista biancoceleste ha analizzato in conferenza la sfida di domani con il Napoli.

PARAGONE CON JORGINHO – «Ho avuto modo di vedere Jorginho in Nazionale ma fare paragoni è azzardato perchè questo faccio questo ruolo con Sarri da troppo poco tempo. Sto lavorando con lo staff per capire dove migliorare, è un ruolo difficile e il mister chiede molto».

ESORDIO A NAPOLI – «Mi ricordo benissimo dall’esordio nel 2015 contro il Napoli all’Olimpico, sono passati tanti anni e tante cose sono successe. Pensiamo al presente, andiamo a Napoli a fare il nostro gioco e vediamo come andrà».

ULTIME PRESTAZIONI – «Io penso che la squadra abbia fatto due buone partite, anche contro la Juve dove ci sono stati episodi che hanno indirizzato la gara verso i bianconeri. Giovedì abbiamo fatto un’ottima partita, giocare in Europa è sempre complicato, vincere 0-3 e passare il turno è stata un’ottima cosa. Continuiamo così».

IMMOBILE – «Per Immobile aldilà dei numeri posso dire che sia un giocatore che porta entusiasmo, è il nostro capitano. Anche le altre squadre quando giocano contro Ciro sono più in allerta, per noi è positivo ed è un elemento fondamentale».

NAPOLI MIGLIOR SQUADRA DEL CAMPIONATO – «La partita col Napoli ha un peso importante, è una partita tosta, sono la migliore squadra insieme al Milan. Noi siamo in un momenti di crescita, ma penso che siamo ancora al 50-60% del nostro livello. Vogliamo fare uno step in più».

LA CONFERENZA COMPLETA SU LAZIONEWS24

Advertisement

Facebook

Advertisement