Cosmi torna a casa. Il Trapani sull’auto incendiata: «Vicini al mister»

cosmi esonerato ufficiale trapani
© foto www.imagephotoagency.it

Incendiata l’auto di mister Cosmi: il tecnico torna a casa dalla sua famiglia. Ecco il comunicato del club siciliano sull’accaduto

Serse Cosmi non sta attraversando, per usare un eufemismo, un buon momento. Il suo Trapani, a differenza della passata stagione, non ingrana e nella notte è stata incendiata l’auto del tecnico. Il club siciliano ha commentato così l’accaduto: «La notizia dell’incendio, le cui cause sono in fase di accertamento, che ha danneggiato la notte scorsa l’auto di mister Serse Cosmi non autorizza nessuno, neanche la Società, ad esprimere commenti e valutazioni di alcun genere, ma ad attendere, com’è giusto che sia, l’esito delle indagini.
La nostra Società comprende lo stato d’animo di mister Cosmi dinanzi ad un evento che a chiunque, ed a maggior ragione dinanzi a nessuna certezza, susciterebbe disorientamento e delusione, ma è questo il momento in cui è necessario più che mai stare uniti, come una famiglia quale siamo sempre stati, noi, i nostri tifosi e tutta la nostra Città».

IL MISTER CON LA FAMIGLIA – Il Trapani ha annunciato che i prossimi allenamenti saranno diretti dal vice Recchi poiché il tecnico è tornato per qualche giorno dalla sua famiglia: «Mister Cosmi ha manifestato l’esigenza legittima di avvicinarsi alla propria famiglia per qualche giorno, una richiesta condivisa dalla Società, che ritiene, oggi ancor di più, di dover riconfermare il proprio modo di essere e di vivere il calcio, andando oltre le vicende prettamente sportive e mettendo in primo piano gli aspetti umani.
Gli allenamenti della squadra, in vista della prossima gara, saranno diretti dal vice allenatore Valeriano Recchi, coadiuvato dallo staff tecnico».