Crotone, è arrivato il Messias: il brasiliano è la rivelazione della Serie A

Iscriviti
messias crotone
© foto Junior Messias

Junior Messias è l’autentica rivelazione di questa prima parte del campionato di Serie A: così il Crotone può sperare nella salvezza

Junior Messias sta dimostrando partita dopo partita, gol dopo gol, prestazione dopo prestazione di meritare a pieno titolo la Serie A. L’attaccante del Crotone, di nazionalità brasiliana, nato a Belo Horizonte il 31 maggio del 1991 è una delle sorprese più interessanti di questa Serie A.

Lui, che fino a 5 anni fa lavorava come fattorino per la consegna di elettrodomestici e che è poi esploso dopo essere stato tesserato dal Casale in Serie D, oggi trascina il Crotone nel massimo campionato. Come nelle più belle favole, Messias è riuscito a trovare subito la sua dimensione e realizzare anche gol bellissimi come il secondo contro il Parma. Soltanto nel mese di dicembre, ha messo a segno ben 4 gol (in totale in campionato sono 5), gli stessi, ad oggi, di Cristiano Ronaldo e Romelu Lukaku. Dopo la doppietta messa segno contro il Parma ha detto: «Quando esulto guardo in alto e indico il cielo perché la mia storia è scritta dalle mani di Dio». Il Crotone si affida ai piedi e all’estro di questo ex fattorino per cercare una salvezza che avrebbe del miracoloso.