Crotone, vicino il ritorno allo Scida

crotone tifosi
© foto www.imagephotoagency.it

La squadra calabrese si appresta a scendere in campo nel suo stadio madre: si attende il sopralluogo in vista della sfida col Napoli

Il Crotone è ormai a un passo dal ritorno all'”Ezio Scida“. Manca solamente il sopralluogo della commissione ai pubblici spettacoli della città per una decisione ufficiale che restituirebbe il permesso alla società calabrese di riappropriarsi dello stadio che l’ha vista salire in Serie A.

TRA SOGNO E REALTA’ – L’esordio in questo campionato potrebbe già arrivare per la sfida contro il Napoli di Maurizio Sarri del prossimo 23 ottobre. Entro il 14 ottobre, comunque, tutto dovrebbe tornare alla normalità dichiarando l’assoluta agibilità e conformità dell’impianto crotonese. Finora la formazione di Davide Nicola si è esibita in trasferta all”Adriatico” di Pescara rimediando ben due sconfitte contro Genoa e Atalanta e un pareggio col Palermo. Resta da chiarire le problematiche legate alle associazioni culturali poiché lo “Scida” è sito in una zona di interesse archeologico e la Sette Soli non accetta che si danneggino i resti dell’antica Kroton.