Connettiti con noi

Calciomercato

Juventus: Raiola frena de Ligt al Barcellona, possibile lo “sgarbo” come per Rabiot

Michele Ruotolo

Pubblicato

su

de ligt juventus-ajax

Matthijs de Ligt più lontano da Barcellona: le richieste di ingaggio di Mino Raiola avrebbero frenato la trattativa. Per il capitano dell’Ajax possibile l’inserimento della Juventus

Proprio quando l’affare pareva in dirittura d’arrivo, qualcosa sembrerebbe essersi rotto: Matthijs de Ligt non è più tanto vicino al Barcellona. Il difensore dell’Ajax, 19 anni, era di fatto promesso sposo dei catalani dopo che nelle ultime settimane c’erano stati contatti frequenti tra le parti. Come riportato stamane da Tuttosport però, all’ultimo, qualcosa pare essere cambiato per spinta di Mino Raiola: l’agente di de Ligt avrebbe alzato le richieste di ingaggio del giocatore sulla base delle ultime incredibili prestazioni che sono valse all’Ajax la semifinale di Champions League. Il Barcellona si sarebbe quindi infastidito dalla mossa di Raiola che, di fatto, ha cambiato le carte in tavola improvvisamente: adesso la Juventus, che aveva già trattato il giovane capitano dei Lancieri qualche tempo fa, potrebbe rientrare in gioco insieme Bayern Monaco, Paris Saint-Germain e Manchester United. I bianconeri, in tal senso, potrebbero essere favoriti proprio dalla vicinanza a Raiola.

Una situazione che in buona parte ricalca quasi del tutto quella di Adrien Rabiot: il giovane centrocampista del PSG (in scadenza di contratto al termine della stagione) era a un passo dal Barça fino a poche settimane fa, prima che il suo agente, la madre Veronique, cominciasse a sparare alto sulle richieste di ingaggio (circa 10 milioni di euro l’anno netti). Dalla rottura col club catalano avrebbe tratto vantaggio la Juve che, tramite l’inserimento del direttore sportivo Fabio Paratici, in queste ore starebbe provando a spingere per l’acquisto a parametro zero del talento francese.

Advertisement