Dembelé, chi l’ha visto? Il Borussia Dortmund: «È sparito!». E il Barcellona…

tifosi borussia dortmund
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Borussia Dortmund, Ousmane Dembelé, richiesto dal Barcellona ha fatto perdere le sue tracce

Il mercato si tinge di giallo, ci mancava solo questa. Sì, perché si sono letteralmente perse le tracce di Ousmane Dembelé, l’attaccante di proprietà del Borussia Dortmund finito nel mirino del Barcellona. Proprio i blaugrana, dopo l’addio di Neymar direzione Psg, hanno individuato nell’esterno francese il sostituto ideale del fenomeno brasiliano. La squadra tedesca, però, non si smuove dalle sue richieste e allora ecco che lo stallo nella trattativa è dietro l’angolo. Succede così, come riportato da Sky Sport, che Dembelé pensa bene di prendere in mano la situazione, lanciando un chiaro messaggio alla dirigenza giallonera: io qui non voglio più restare.

Telefono staccato da ore, assenza ingiustificata al campo d’allenamento, sembra chiaro che Dembelé stia tentando di forzare la mano per convincere il Borussia ad ammorbidire la propria posizione. Nel frattempo, però, l’allarme è scattato. Perché Dembelé poteva scegliere un metodo meno preoccupante per manifestare il suo malcontento. Peter Bosz, manager del BVB, spiega: «Non risponde al telefono, stiamo cercando di capire dove sia ma è letteralmente sparito». Chissà se adesso che la sua scomparsa è diventata di dominio pubblico deciderà di farsi vivo. Altrimenti bisognerà allertare Chi l’ha visto, versione tedesco, anzi: spagnola, pardon!